QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 17 novembre 2019

Politica venerdì 18 ottobre 2019 ore 15:34

"Al lavoro per il diritto alla salute"

Lorenzo Lazzerini (FareVolterra)

Lorenzo Lazzerini, capogruppo in consiglio della maggioranza di #FareVolterra, replica alle accuse di immobilismo giunte da "Per Volterra"



VOLTERRA — "Vogliamo rassicurare il gruppo Per Volterra riguardo al nostro presunto immobilismo sul tema della sanità - replica a "Per Volterra" Lorenzo Lazzerini, capogruppo di #FareVolterra -. O per meglio dire, sul nostro presunto immobilismo in merito alle richieste da loro avanzate al consiglio comunale aperto. Il nostro lavoro sulla sanità non si è mai fermato, il dialogo con la Regione, con l'Azienda e con la Società della salute è continuo. Stiamo portando sui tavoli istituzionali idee e istanze per far sì che il nostro ospedale e i nostri servizi sanitari abbiano un futuro di rilancio e di nuove opportunità.

Stiamo continuando a lavorare per ottenere l'auto medica h24, per cercare di far diventare Volterra un punto di riferimento per la Golden Hour, per far sì che la Rete riesca a funzionare, che si ottenga un'integrazione dei servizi fra ASL e Auxilium e per le altre cose molto annunciate, ma purtroppo poco realizzate.

Non sarà sfuggito ai consiglieri di opposizione che, mentre loro scrivevano il comunicato, allo stesso tempo ricevevano la convocazione per la commissione che dovrà ragionare intorno alla stesura del regolamento della consulta sanità, che sarà presentato in Consiglio comunale. Consulta di cui, giustamente, sollecitano la creazione, ma che allo stesso tempo ritengono non debba avere la possibilità di raccogliere le istanze proposte nel Consiglio comunale aperto (compresi i 23 punti per i quali sono a richiedere un percorso diverso rispetto alla consulta) per discuterle insieme alle proposte della maggioranza così da trovare, su un argomento così importante, una sintesi unitaria da portare innanzi al Consiglio comunale. Se così non fosse, non si capisce quale possa essere lo scopo e il reale valore della Consulta, che tutti vogliamo.

Al lavoro tutti insieme, quindi, per dare “gambe” alla Consulta, senza tattiche politiche, ma con l’intento di lavorare per il benessere della città, il diritto alla salute dei cittadini e lo sviluppo del nostro ospedale".



Tag

Maltempo a Firenze, l'Arno in piena attraversa la città: il video dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca