comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 10°20° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 29 settembre 2020
corriere tv
Coronavirus, Burioni: «Per ostacolare il virus servono le giuste precauzioni. Dipende da noi»

Attualità sabato 18 gennaio 2020 ore 16:26

Aumenti congelati, genitori accettano la soluzione

Il sindaco Santi ha incontrato i rappresentanti delle scuole primarie, scuole dell’infanzia, servizi educativi, secondaria di primo grado



VOLTERRA — Il sindaco Giacomo Santi ha incontrato i genitori per discutere della soluzione provvisoria per congelare gli aumenti delle tariffe per mensa e scuolabus.

L’incontro si è tenuto oggi in palazzo pretorio ed erano presenti i rappresentanti delle scuole primarie, scuole dell’infanzia, servizi educativi, secondaria di primo grado e dirigente e vice dirigente dell’istituto comprensivo di Volterra. 

E' stato un momento di confronto sui temi dei servizi a domanda individuale per condividere un percorso comune di programmazione e di definizione dei nuovi parametri dei servizi. E' stato deciso di istituire un tavolo dei servizi scolastici "a cui - hanno spiegato dal Comune - potrà partecipare anche la cooperativa che attualmente gestisce la refezione scolastica".

Il tavolo sarà utile per progettare gli interventi legati alla qualità del menù, diffondere una maggior consapevolezza della gestione del servizio e trovare collegialmente soluzioni il più possibile calibrate sui bisogni di ognuno. 

"I genitori - hanno chiarito dal Comune - hanno accolto all’unanimità la proposta fatta dall’amministrazione. Per l’anno solare 2020 e quindi per l’anno scolastico 2019/2020 e fino a dicembre 2020 le tariffe (mensa e trasporto) verranno congelate e rimarranno quindi invariate rispetto a quelle dello scorso anno. Al fine di consentire una migliore previsione in vista di una riprogettazione delle fasce Isee legate alle tariffe, l’amministrazione ha invitato i rappresentanti a chiedere la massima collaborazione ai genitori, a partire dalla consegna dell’attestazione Isee che permetterà di delineare un quadro più preciso della realtà delle famiglie che usufruiscono dei servizi".

L’amministrazione si è impegnata "a far pervenire le indicazioni necessarie per l’istituzione del tavolo tramite l’istituto comprensivo entro la fine del mese di gennaio".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Attualità

Attualità