Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Attualità sabato 01 aprile 2023 ore 20:00

Caserma dei carabinieri, lavori per 350mila euro

Piazza dei Priori a Volterra

Oltre a quelli già conclusi, la Provincia si prepara a reperire le risorse per ulteriori interventi. Santi: "Caserma di piazza dei Priori è centrale"



VOLTERRA — Lavori conclusi per 60mila euro e altri da fare per ulteriori 350mila. La caserma dei carabinieri della Stazione di Volterra, già interessata da alcuni interventi, si prepara a essere ulteriormente riqualificata da parte della Provincia di Pisa.

"Nello specifico, sono state sostituite le sicurezze sul generatore di calore, e sono stati effettuati dei ripristini puntuali su finiture, pavimenti e impianti - ha spiegato il presidente provinciale, Massimiliano Angori - è stata inoltre avviata la sostituzione di infissi in piazza dei Priori, per un valore complessivo di 60mila euro".

"Ci sono poi importanti lavorazioni programmate, ancora da finanziare - ha aggiunto - si tratta del rinnovo della centrale termica, per un importo complessivo di 300mila euro, e la realizzazione del bagno accessibile a piano terra, oltre alla messa a punto di una rampa di accesso, interventi questi ultimi di una spesa complessiva di 50mila euro. Ci adopereremo per rintracciare nei tempi più brevi possibili le risorse".

"La Stazione dei carabinieri è centrale sia logisticamente, perché ubicata nella nostra piazza dei Priori, sia in senso simbolico per l’importante lavoro che l’Arma svolge quotidianamente - ha concluso il sindaco Giacomo Santi - ringrazio pertanto la Provincia per aver condiviso lo stato dell'arte degli interventi, in maniera concreta, sull’andamento delle lavorazioni, sottolineando questa duplice centralità della caserma, che merita di essere tenuta di conto e valorizzata".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno