Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Cronaca lunedì 05 luglio 2021 ore 14:40

Covid, uno su tre ha completato la vaccinazione

Per il decimo giorno consecutivo zero nuovi casi di positività al coronavirus in Alta Valdicecina, mentre procedono le vaccinazioni



VOLTERRA — Tra Valdera e Alta Valdicecina già 42.609 cittadini hanno concluso il ciclo vaccinale contro il Covid-19 e, in pratica, già oggi si dovrebbe raggiungere la "copertura completa" per un cittadino su tre. La percentuale di popolazione cui è stato inoculato il ciclo completo è, per l'esattezza, del 32,9. Mentre per la prima dose, sempre tra Valdera e Alta Valdicecina, è stato raggiunta la copertura del 59,9% della popolazione, vale a dire tre residenti su cinque.

Questo dato fa il paio con lo zero, per il decimo giorno consecutivo, nella casella delle nuove positività al coronavirus accertate in Alta Valdicecina nell'arco delle 24 ore. Sei, invece, i casi segnalati oggi nel resto della provincia di Pisa, che da giorni non registra decessi. Per il dettaglio di nuovi contagi in provincia di Pisa cliccare qui.

In Toscana, nell'arco delle ultime 24 ore, sono stati contati complessivamente 41 nuovi casi di positività al virus e 8 decessi. I toscani ricoverati sono oggi 100 (5 in più rispetto a ieri), di cui 15 in terapia intensiva (uno in meno). Per leggere il dettaglio dei dati toscani odierni cliccare qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su 17 nuove positività al coronavirus accertate nelle 24 ore in provincia di Pisa una riguarda il territorio dell'Alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca