Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°25°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio a Malpensa: automobilisti intrappolati, salvati dai vigili del fuoco con i gommoni

Attualità mercoledì 19 dicembre 2018 ore 09:03

Dalla Regione un contributo per il treno a vapore

Valorizzazione delle linee ferroviarie minori, dalla Regione contributo per il Treno a vapore. Buselli ringrazia l'assessore Ceccarelli



VOLTERRA — Quasi 8mila euro di contributo regionale per il Treno a Vapore. E’ quanto ottenuto dal Comune di Volterra nell’ambito del piano di “Valorizzazione Linee Ferroviarie Minori” della Regione. 

"Ringrazio l'assessore Vincenzo Ceccarelli per aver dato attraverso questo contributo un riconoscimento importante a due esperienze di rilancio in chiave di fruizione lenta e consapevole del territorio – dichiara il sindaco di Volterra Marco Buselli -. Iniziammo l'anno scorso, grazie a Ferrovie Turistiche, CRV, Altair e Comune di Volterra a novembre e fu subito un successo, con 567 passeggeri che abbiamo fatto arrivare a Saline di Volterra. Nel 2018 il progetto è diventato strutturale e comprende la riproposizione del Treno del Sale in novembre, stavolta con fermata a Riparbella, e quello della Città di vento e di macigno in primavera, con arrivo, tramite pullman, a Volterra. Circa 900 passeggeri hanno potuto apprezzare i paesaggi del volterrano, assaggiare prodotti locali come la patata in salamoia, ammirare la cascata del sale e le rievocazioni storiche della Pesa del Sale. Inutile dire che, assieme alla rinascita delle Vie del Sale e dell'Emporio del Sale in Salina, è nato di fatto un nuovo segmento turistico importante, che coinvolge appieno Saline di Volterra, tra archeologia industriale e contemporaneo" conclude Buselli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Usl nordovest rassicura sul fatto che le ostetriche che andranno in pensione saranno regolarmente sostituite e non ci saranno carenze organiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità