Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:17 METEO:VOLTERRA13°20°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità mercoledì 19 dicembre 2018 ore 09:03

Dalla Regione un contributo per il treno a vapore

Valorizzazione delle linee ferroviarie minori, dalla Regione contributo per il Treno a vapore. Buselli ringrazia l'assessore Ceccarelli



VOLTERRA — Quasi 8mila euro di contributo regionale per il Treno a Vapore. E’ quanto ottenuto dal Comune di Volterra nell’ambito del piano di “Valorizzazione Linee Ferroviarie Minori” della Regione. 

"Ringrazio l'assessore Vincenzo Ceccarelli per aver dato attraverso questo contributo un riconoscimento importante a due esperienze di rilancio in chiave di fruizione lenta e consapevole del territorio – dichiara il sindaco di Volterra Marco Buselli -. Iniziammo l'anno scorso, grazie a Ferrovie Turistiche, CRV, Altair e Comune di Volterra a novembre e fu subito un successo, con 567 passeggeri che abbiamo fatto arrivare a Saline di Volterra. Nel 2018 il progetto è diventato strutturale e comprende la riproposizione del Treno del Sale in novembre, stavolta con fermata a Riparbella, e quello della Città di vento e di macigno in primavera, con arrivo, tramite pullman, a Volterra. Circa 900 passeggeri hanno potuto apprezzare i paesaggi del volterrano, assaggiare prodotti locali come la patata in salamoia, ammirare la cascata del sale e le rievocazioni storiche della Pesa del Sale. Inutile dire che, assieme alla rinascita delle Vie del Sale e dell'Emporio del Sale in Salina, è nato di fatto un nuovo segmento turistico importante, che coinvolge appieno Saline di Volterra, tra archeologia industriale e contemporaneo" conclude Buselli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno