QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°32° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità venerdì 26 agosto 2016 ore 16:15

Danni maltempo, rimborsi per 81 famiglie

La frana alle mura nel 2014

Queste le domande accolte per ricevere i risarcimenti che ammontano a più di 980mila euro in totale. Buselli: "Lungo lavoro di ricognizione"



VOLTERRA — C’è tempo fino al 30 settembre per presentare le domande di rimborso ai danni degli eventi calamitosi avvenuti dal 2013 al 2015.

"C'è stato - ha spiegato il sindaco Marco Buselli - un lungo lavoro di ricognizione ed istruttoria delle domande, che vede finalmente a Volterra ritenute accoglibili come segnalazioni 81 domande, per un ammontare potenziale di 987689 euro da erogare a privati che abbiano subito danni nel nostro Comune. Il lavoro per poter erogare i fondi non sarà semplice, quindi serve attenzione e rispetto scrupoloso della tempistica".

"Per quanto riguarda il comune di Volterra - ha aggiunto ancora Buselli - abbiamo subito il maggior numero di eventi calamitosi (tre riconosciuti)".

Cinquantacinque segnalazioni per danni presunti e un ammontare di richieste per 638430 euro riguardano il primo alluvione di Saline e danni da eventi alluvionali su tutto il Volterrano. Il crollo delle Mura e i connessi eventi di dissesto idrogeologico hanno visto quindici domande per 198800 euro di richieste ritenute accoglibili, mentre Montereggi, coi relativi eventi alluvionali, undici domande per 150450 euro.

"Numeri che da soli - ha spiegato ancora Buselli . bastano a spiegare la fragilità del nostro territorio. Anche per questo ci permettiamo di insistere sulle royalties e sulla necessità di poterne disporre".

La scadenza per presentare le domande è stata fissata al 30 settembre. L'importo di contribuzione massima erogato sarà l'80 per cento e non superiore a 150mila euro. I contributi non saranno cumulabili con altri contributi assegnati da enti pubblici o assicurazioni. Per le aziende i procedimenti inizieranno l'anno prossimo, presumibilmente a gennaio. La odulistica per presentare le domande è reperibile all’Ufficio URP (via Turazza 2) e sul sito istituzionale del Comune.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità