comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 28 marzo 2020
corriere tv
Di Maio: «C'è stato anche chi è andato a farsi un safari il 10 marzo e poi si è lamentato con noi»

Attualità lunedì 14 novembre 2016 ore 11:15

La città meteoropatica

Piazza dei Priori

Sensibili ai malesseri stagionali, gli “umori” di Volterra sembrano seguire la variabilità climatica



VOLTERRA — Come una persona che subisce una variazione di umore in base alle condizioni climatiche, così, anche Volterra trasforma, in modo radicale, i suoi caratteri a seconda del tempo. Nel passaggio dall’estate all’inverno, subisce, infatti, una metamorfosi. Non soltanto dei colori, dei profumi e delle temperature, come è normale che avvenga, ma anche nell’atmosfera e nello “stato d’animo”.

La gioia e la solarità estiva, che si riflettono in ogni suo dettaglio, lasciano il posto, in modo più o meno graduale, alla riservatezza invernale e a quel senso di intrinseca malinconia che da sempre la contraddistingue. Come se la variazione delle temperature e degli agenti atmosferici ne modificasse il carattere. In modo camaleontico, affronta le basse temperature, racchiudendosi in se stessa ed entrando in una fase letargica, per poi tornare a splendere e ad aprirsi agli altri e al mondo con il risveglio primaverile.

Volterra sembra, quindi, possedere una doppia anima che, durante l’alternanza stagionale, si ripercuote sui propri tratti, sia a livello visivo sia emotivo. Aspetti che, inevitabilmente, si riflettono su coloro che vivono la città, coinvolgendone, non soltanto gli elementi sensoriali, ma anche i sentimenti.

Viola Luti
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità