Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Cronaca martedì 19 aprile 2016 ore 12:56

Le signore del vicinato incastrano i ladri

La polizia ha bloccato il tentativo di furto

Due uomini con precedenti sono stati acciuffati dalla polizia grazie alla segnalazione di una donna di 90 anni e a un successivo tam tam di telefonate



VOLTERRA — Nel pomeriggio di ieri, una coppia di ladruncoli professionisti provenienti da Firenze sono giunti a Volterra ed hanno provato ad arrampicarsi sul muro di una palazzina di un complesso di case vicino allo stadio di calcio. Sono stati visti da una arzillissima signora di 90 anni ed è subito partito un tam tam di telefonate ad amici, parenti, poliziotti da parte di tutte le signore del vicinato.

Morale della storiella i due, pluripregiudicati, con un curriculum lunghissimo di precedenti, sempre dentro e fuori dal carcere per furti e reati contro il patrimonio, sono stati presi dopo pochi minuti da una pattuglia dei carabinieri e dagli agenti del commissariato di polizia in contatto con le signore che, bravissime, non solo li avevano fatti scappare con la loro attenta presenza, ma avevano anche preso il numero di targa della macchina.

Hanno evitato l’arresto, per un soffio: i due in macchina non avevano attrezzi da scasso o refurtiva perché non hanno, per fortuna, avuto il tempo di fare danni ma, subito fotosegnalati, saranno denunciati per il tentativo di furto.

Grazie alla attenta vigilanza delle signore del quartiere i due, un italiano di 48 anni e uno straniero di 41, hanno rimediato multe al codice della strada per circa 5mila euro, dovranno pagarsi l’avvocato per un nuovo processo e il questore di Pisa ha subito firmato per loro due fogli di via obbligatori dalla città di Volterra per i prossimi tre anni.

"Un grazie di cuore - dichiara Paolo Pizzimenti, dirigente del commissariato di polizia di Volterra - a chi ci permette di fare il nostro dovere per la difesa di una comunità straordinaria, la cui forza si vede soprattutto nei momenti di bisogno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio per Comune di residenza delle nuove positività al coronavirus rilevate giornalmente sul territorio e comunicate oggi, 17 Gennaio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità