Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Cronaca venerdì 29 novembre 2019 ore 09:21

Muore conosciutissimo artigiano e balestriere

Libero Alessandro Chiellini (foto da Fb)
Libero Alessandro Chiellini (foto da Fb)

Grandissima commozione in città per la dipartita di Libero. Il presidente della Compagnia: "Libero di nome e di fatto, in un'antica città"



VOLTERRA — Se ne è andato a 76 anni Libero, con questo nome era conosciuto da tutti Alessandro Chiellini, alabastraio, artigiano e persona stimata da tutti.

Libero è stato una figura importantissima per la Compagnia Balestrieri e quel mondo virtuale ma anche reale, che è Fb, gli sta rendendo omaggio. Tanti infatti i messaggi delle persone che lo ricordano e, se si scorre la sua bacheca verso il basso, si vede che la stima, l'amicizia e la vicinanza esistevano anche prima della morte di Chiellini. I funerali sono in programma oggi alle 15,30 nella chiesa di Sant'Alessandro. La salma di Chiellini sarà cremata.

Il presidente della Compagnia, Alessandro Benassai, ha scritto un ricordo toccante di Libero: "Il 10 agosto del 1943 nasceva a Volterra Alessandro Chiellini ma tutti lo hanno sempre chiamato e conosciuto come Libero. Si, Libero di nome e di fatto in un'antica città che lo ha visto sempre impegnato nel suo lavoro di artigiano dell'alabastro o meglio, come diciamo noi volterrani, a far l'alabastraio".

"Oggi Libero ci saluta. È partito per il suo ultimo viaggio, che personalmente immagino fatto di amici e persone care che, in maniera scanzonata e arguta, si divertono ad inventare e realizzare bellissimi progetti, frecce, balestre e mille altre cose tutte per la sua Volterra. Pochi giorni fa lo aveva salutato l'amico Idrio e oggi mi sembra impossibile essere qui a scrivere su di loro....
La Compagnia Balestrieri della Città di Volterra perde un suo balestriere e non solo, perde uno dei padri, una di quelle persone che hanno contribuito a far crescere la Compagnia e tutta la nostra città. Con queste poche righe vorrei far sentire a Stefano, Emiliano, Iliana, Ascanio, Luca, Elena e Serena e a tutta la famiglia la mia vicinanza e quella di tutti i balestrieri che conosciamo che si sono uniti in un abbraccio enorme che prevarica le mura di Volterra e si unisce nel ricordo di un grande Balestriere per sempre Libero".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro è avvenuto verso l'ora di pranzo, sul posto i mezzi di soccorso del 118 tra cui l'elicottero Pegaso. La vittima è della Valdera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità