QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 17 ottobre 2019

Politica giovedì 21 marzo 2019 ore 12:20

"Moschi lasci la tastiera ed esca un po'..."

E' ironica e tranchant la replica della lista di maggioranza Per Volterra all'intervento di "Uniti per Volterra" sugli ambulatori a Saline



VOLTERRA — "Saline merita un nuovo ambulatorio", è stato l'appello-denuncia lanciato dalla lista di minoranza "Uniti per Volterra", alla quale ora replica la maggioranza di "Per Volterra", con toni piuttosto ironici e attaccando direttamente il consigliere di UpV, ex assessore della giunta Buselli, Paolo Moschi.

"Geniale l'uscita di Upv sugli ambulatori a Saline di Volterra - scrivono da Per Volterra -. Sembra quasi che Moschi si sia dimenticato che le scuole elementari a Saline di Volterra siano nel punto più basso del paese, pensando pure di ampliare l'edificio. Lo stesso errore che ha fatto pensando di poter agevolmente ampliare la scuola media, che peraltro versa in condizioni di criticità idraulica assai minore. Per uno che aveva la delega alla prevenzione del dissesto idrogeologico, davvero un vuoto mentale inspiegabile.

L'invito che gli facciamo è inoltre quello di abbandonare la tastiera ed andare agli ambulatori, perché a parte un paio di episodi per un guasto alla caldaia, gli ambulatori sono riscaldati. Non solo, dopo esser stata riparata la caldaia, il Comune ha, insieme alla Asl, cambiato gli orari dell'accensione dei riscaldamenti e informato il personale sanitario di un numero di telefono reperibile per minimizzare le criticità potenziali, in caso di malfunzionamento.

Molto probabilmente Moschi e i suoi hanno trovato un articolo del 2014 del sindaco Marco Buselli in cui già chiedeva alla ASL, argomento che poi ha visto una prima fase di analisi di fattibilità in Società della Salute, una proiezione della Casa della salute su Saline di Volterra, addirittura con la presenza infermieristica. Un settore sociosanitario, quello di Saline di Volterra, su cui l'Amministrazione ha già puntato, col potenziamento della Misericordia, che ha ottenuto il medico di guardia in alcuni orari e l'ambulanza BLSD h24.

Chiaramente per adibire l'attuale scuola ad altro, come aveva già proposto il sindaco, una volta spostato il polo scolastico, debbono prima essere risolti i problemi idraulici, ma di questo Moschi non fa menzione, pensando addirittura ad un improbabile ampliamento. La prima uscita sul programma a Saline di Volterra è un'autentica Caporetto per Upv. Sappiamo bene che il leader di Upv in tema di sociale e sanità è ben poco informato e che in questi anni il suo apporto è stato pressoché inesistente; forse proprio per questo è andato in cerca di articoli e proposte fatte dal sindaco, purtroppo senza averle capite".



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Politica