QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13°16° 
Domani -1°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 09 dicembre 2018

Attualità venerdì 28 settembre 2018 ore 16:00

Poliambulatorio, disagi per otto settimane

In questo periodo saranno effettuati i lavori per la sostituzione dell'ascensore. Un ambulatorio provvisorio sarà allestito al primo piano



VOLTERRA — Dal primo ottobre partiranno i lavori per la sostituzione dell’ascensore che collega i diversi piani del poliambulatorio di Volterra, in modo da migliorare l’accesso ai servizi all’interno della Casa della Salute. 

L'intervento durerà circa 8 settimane.

Per ridurre i disagi derivanti dalle difficoltà di accesso al secondo piano è stato allestito, in accordo con i medici di medicina generale e i pediatri, un ambulatorio al primo piano (piano del CUP) dedicato ai medici e pediatri di famiglia che avessero necessità di visitare gli assistiti con difficoltà motorie e i bambini che non potessero accedere al piano superiore.

L'utenza potrà comunque rivolgersi per qualunque necessità al personale del CUP, oppure agli infermieri della struttura presenti al piano contattabili al numero 0588/91838, oppure al proprio medico (dott. Fidanzi 0588 91953; dott. ssa Implatini 0588 91954; dott. Innocenzi 0588 91955; dott.ssa Speltra 0588 91576; dott. Corsoni 0588 91864; dott. Carpita 0588 91575; dott. Burchi 0588 91677; dott.ssa Caprai 0588 91780).

Tutti coloro con difficoltà motorie che hanno la necessità di consulenza odontoiatrica sono invitati contattare le associazioni della zona per organizzare il trasporto; i cittadini che hanno bisogno di prestazioni infermieristiche saranno trattati al primo piano, nell’ambulatorio chirurgico. Sempre al primo piano è stato spostato anche l’ambulatorio delle vaccinazioni pediatriche.

Le visite in libera professione del dott. Tarantino saranno effettuate nei locali della Pediatria Ospedaliera.

I passeggini e le carrozzine possono essere depositati temporaneamente nel locale ristoro accanto all'ingresso.

La ASL si scusa con i cittadini per i possibili disagi arrecati, pur se dovuti ad un intervento programmato per garantire una migliore fruibilità dei servizi. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cultura

Attualità