Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:42 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La madre di Navalny sulla tomba del figlio il giorno dopo funerali

Politica martedì 21 febbraio 2023 ore 19:30

Santa Chiara, "La Regione intervenga presto"

La Rsa Santa Chiara di Volterra

Il consigliere regionale Petrucci chiede il sostegno per la Rsa volterrana: "Un valore per il territorio: vanno tutelati oltre 60 posti di lavoro"



VOLTERRA — Continua la polemica sulla situazione della Rsa Santa Chiara, che si è scatenata dopo le dimissioni della direttrice Roberta Marzoli e il conseguente attacco della lista Per Volterra all'amministrazione comunale.

"Il precedente Cda presieduto dal dottor Arcieri aveva operato in maniera egregia, raggiungendo il pareggio di bilancio - ha commentato il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità - l’attuale Cda dimissionario, invece, ha ridotto servizi e personale, aumentando contemporaneamente la retta a 110 euro al giorno, cifra decisamente elevata. Preoccupanti, poi, le dimissioni della direttrice, entrata in carica appena lo scorso Agosto".

"Come Fratelli d’Italia chiediamo alla Regione e all’Asl d'intervenire per risolvere questa situazione incresciosa - ha aggiunto - comprendiamo le difficoltà derivanti dall’aumento dei prezzi delle forniture energetiche, comprendiamo che la Rsa si trova in un edificio storico e non efficiente dal punto di vista energetico, ma i rincari non possono ricadere esclusivamente sui degenti e le loro famiglie, e a danno dei servizi offerti".

"Non dobbiamo, infatti, dimenticare la soppressione dell’infermiere di notte, servizio fondamentale per gli anziani ospiti  - ha concluiso - stiamo parlando di una struttura che è una risorsa per il territorio: vanno anche tutelati i livelli occupazionali, sono oltre 60 i dipendenti tra la struttura e la cooperativa. La Regione deve fare la sua parte".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sequestrati hashish e cocaina. Durante i controlli i carabinieri hanno anche denunciato un uomo che si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità