comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Med 2020: l'intervento di Paolo Gentiloni alla Conferenza promossa dal Ministero degli Esteri e dall'ISPI - La diretta video

Attualità martedì 15 ottobre 2019 ore 11:29

Sì a concessioni Solvay per Scornello e Boschini

Pareri favorevoli sono giunti dalla commissioni comunali che, tuttavia, prescrivono il ripristino dei luoghi al termine delle coltivazioni minerarie



VOLTERRA — La commissione edilizia comunale, riunitasi il 10 ottobre, ha dato parere favorevole alla richiesta di rinnovo delle autorizzazioni per le coltivazioni minerarie in località Scornello e Boschini, richiesta avanza dalla Solvay Chimica Italia Spa.

Il sì della commissione edilizia comunale si aggiunge ai pareri favorevoli già espressi dalla commissione edilizia ordinaria e dalla commissione comunale per il paesaggio.

"Valutata l’entità dell’impatto ambientale e paesaggistico sul territorio del Comune di Volterra - ha specificato la commissione -, il ripristino dello stato dei luoghi dovrà essere effettuato nel pieno rispetto dello stato attuale antecedente agli interventi in progetto", precisando anche che "il ripristino dello stato dei luoghi, nel rispetto dello stato preesistente, deve prevedere l’asportazione del materiale inerte utilizzato per le piste e le piazzole e la sua sostituzione con terreno vegetale".

Il progetto prevede anche il disboscamento di alcune aree, così la commissione raccomanda che "il rimboschimento delle aree boscate ed il ripristino ambientale di ogni singolo modulo, dovrà essere effettuato non appena terminato lo sfruttamento previsto nel piano di coltivazione", che "il rimboschimento compensativo dovrà avvenire anche in zone limitrofe all’area da rimboscare all’interno del perimetro del territorio del Comune di Volterra" e che "il rifiorimento stradale delle piste da realizzare all’interno dei pannelli di coltivazione SA4 e SA8, dovrà essere realizzato con materiale stabilizzato del tipo colle montanino”.

Per il via libera definitivo al progetto della Solvay manca ancora l'autorizzazione paesaggistica, in quanto la zona è soggetta a vincolo paesaggistico.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità