comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:VOLTERRA11°16°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 01 novembre 2020
corriere tv
De Luca: «Ho ascoltato sindaci autentiche nullità, gente che andrebbe affidata ai servizi sociali»

Attualità venerdì 20 gennaio 2017 ore 16:35

Una cena al carcere per un pozzo in Burkina Faso

Gli studenti dell'alberghiero e i detenuti cucinano insieme per una serata di raccolta fondi. L'obiettivo è costruire un pozzo per l'estrazione di acqua potabile



VOLTERRA — Una cena nella casa di reclusione preparata, con i prodotti volterrani, dagli studenti del corso alberghiero dell'istituto Niccolini insieme ai carcerati. Sono loro i protagonisti di Suggestioni in fortezza, l'iniziativa, organizzata dalla sezione locale del movimento Shalom con  l'obiettivo di raccogliere fondi per la costruzione di un pozzo per l'estrazione dell'acqua potabile nel terreno semidesertico del Burkina Faso, paese in cui l'associazione opera in modo capillare.

L'appuntamento è per il 27 gennaio alle 19,30

Sarà presente anche il fondatore del movimento Shalom onlus Don Andrea Cristiani, al momento in missione in Africa. Ad occuparsi del servizio al tavolo saranno i ragazzi di Mondo Nuovo seguiti da Fisar.

Il completamento del pozzo garantirebbe l'approvvigionamento idrico per circa 2mila persone. 

Le prenotazioni possono essere effettuate entro mercoledì 25 gennaio al Consorzio Turistico Volterra Valdicecina (0588 87257).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità