Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Politica venerdì 07 gennaio 2022 ore 14:27

"La Valdicecina non è un territorio di serie B"

Foto di: Piero Frassi

Il consigliere provinciale Moschi chiede che la provincia di Pisa intervenga sulla viabilità del territorio: "Non c'è alcun capitolo per Volterra"



VOLTERRA — Torna all'attacco il consigliere provinciale e comunale Paolo Moschi, che dopo le accuse sulla scarsa attenzione dedicata a livello provinciale all'edilizia scolastica di Volterra e Pomarance, chiede più celerità e ulteriori interventi per la viabilità della Valdicecina.

"La provincia deve prendere più seriamente l'impegno di sistemare la variante di Castelnuovo e così tutta la viabilità della Valdicecina. Nel piano annuale delle opere pubbliche non ho trovato alcun capitolo riguardante Volterra - ha spiegato - ho notato, però, che sono state incamerate le risorse della Regione Toscana, pari a 2,3 milioni di euro, per completare la variante dell'abitato di Castelnuovo Valdicecina. Vista la cifra, chiediamo certezze di tempi e chiediamo al presidente e alla struttura tecnica delle date e un impegno migliore per un territorio che sta pagando gli errori del passato".

"Sono 10 anni che Castelnuovo convive con questa grande opera incompiuta e non può più attendere. In Consiglio provinciale il presidente mi ha rassicurato del fatto che entro la primavera dovrebbero ripartire i lavori - ha proseguito - ciononostante, ha bocciato l'atto di indirizzo proposto dal sottoscritto e dal gruppo Insieme per la Provincia di Pisa nel quale si chiedeva che i lavori sulla variante assumessero il carattere di urgenza e di tempestività, affinché si possa vedere l'avvio del cantiere entro la metà dell'anno 2022. Personalmente, vedo poca attenzione per questo territorio: la Valdicecina non può sempre essere trattata da territorio di serie B".

"Ho presentato anche un atto per chiedere, senza impegno di spese in tema di bilancio, proprio per venire incontro alla programmazione già effettuata dalla maggioranza, un impegno per la manutenzione della provinciale 52 che collega Volterra con Casole d'Elsa, pericolosa d'inverno e molto frequentata dai pendolari - ha concluso Moschi - anche su questa richiesta, per una strada dimenticata, il voto della maggioranza, incluso il sindaco Giacomo Santi, è stato negativo. Penso non serva aggiungere altro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Motivi personali e di vita alla base della scelta della vice di Santi: "Continuerò come consigliera comunale per dare il mio contributo in altro modo"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità