Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:VOLTERRA6°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, la lezione di Burioni: «Il vaccino ha salvato 500 mila vite in Europa. Vogliatevi bene e vaccinatevi»

Cultura domenica 24 aprile 2016 ore 11:00

Versi e musica per raccontare Dante

A Collesalvetti una serata in onore del poeta con attori volterrani. L'evento è stato realizzato con il Festival Internazionale del Teatro Romano



VOLTERRA — Dante, come Shakespeare, come tutti i classici, è un autore senza tempo e, quindi, sempre moderno e attuale. L’umanità nel rapportarsi ai personaggi, i temi eterni dell’amore e della passione civile sono la ragione della sua popolarità e dell’interesse che ha spinto studiosi e uomini comuni di tutti i paesi a occuparsi di lui. Il posto del Poeta è, dunque, nella vita, nei teatri, nelle piazze, in mezzo alla gente. Con questo spirito, venerdì 22 aprile, nel teatro parrocchiale di Collesalvetti, si è svolta la Lectura Dantis realizzata da Simone Migliorini, Francesca Signorini, Domenico Belcari con le musiche di David Dainelli. L’iniziativa, organizzata dal Consiglio di frazione di Collesalvetti e dalla Parrocchia, in collaborazione con il Festival Internazionale del Teatro Romano di Volterra e della compagnia teatrale L’Avventura colorata, è stata presentata da Florida Mariottini, presidente del Consiglio di frazione, e ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso, attento e coinvolto.

Durante lo spettacolo sono stati letti passi dalle Rime, dalla Vita nova e dalla Commedia (i canti I, III, V, XXVI, XXXIII dell’Inferno, il XXX del Purgatorio e il XXXIII del Paradiso) con un accompagnamento musicale che, per scelta strumentale, per cura tecnica, è riuscito a creare un’atmosfera in cui le voci degli attori e i temi toccati dalle opere del poeta fiorentino hanno avuto la possibilità di fondere gli elementi d’epoca, il Medioevo, con la sensibilità del nostro tempo.

Viola Luti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera e nel comprensorio del Cuoio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità