QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13°18° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità lunedì 25 maggio 2015 ore 02:47

Week end al presidio: europarlamentari e senatori

Le forze politiche portano la loro solidarietà ai lavoratori della Smith sotto la tenda davanti alla stabilimento di via Traversa



VOLTERRA — Continua il presidio dei lavoratori davanti alla Smith Bits di Saline di‪ Volterra. E nel fine settimana è proseguita la visita di politici, onorevoli e candidati, nell'attesa dell'incontro di domani, martedì 26, a Confindustria delle rappresentanze sindacali, e quello di mercoledì al tavolo nazionale del Ministero a Roma per il quale partiranno autobus di lavoratori da Saline per far sentire la loro voce di protesta.

Sabato 23 la visita del Partito Democratico locale, del segretario provinciale e candidato alle regionali Francesco Nocchi, insieme alla senatrice Maria Grazia Gatti, prima firmataria di una interrogazione parlamentare sulla vicenda a Palazzo Madama presentata alla fine di aprile.

Nella giornata di ieri, domenica 24, durante la mattinata ha fatto visita al presidio Francesco Cecchetti, candidato consigliere per il collegio di Pisa della lista Sì Toscana a Sinistra, insieme alla deputata di Sel Marisa Nicchi. Per la sinistra era stato il nostro coordinatore nazionale di Sel Nicola Fratoianni a presentare una interrogazione parlamentare sulla vicenda.

Sempre ieri è tornata al presidio la senatrice del Movimento 5 Stelle Sara Paglini, insieme al nostro candidato presidente alla Regione Toscana Giacomo Giannarelli. Ricevuta anche dal sindaco di Volterra Marco Buselli, Paglini ha pranzato con i lavoratori, ribadito il suo impegno e la solidarietà ai lavoratori. La senatrice sarà mercoledì a Roma a fianco dei 193 dipendenti dello stabilimento in occasione dell'incontro al Mise.

E nel pomeriggio a Saline è arrivata anche la eurodeputata Eleonora Fiorenza, accolta dal sindaco Buselli insieme ai lavoratori. La parlamentare europea, che fa parte del gruppo confederale della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica eletta in Italia con al lista Tsipras-L'Altra Europa, ha raccolto le sollecitazioni e le indicazioni delle lavoratrici e dei lavoratori e delle rappresentanti sindacali. A Saline, si legge in una nota, "ha potuto constatare gli elementi paradossali di una realtà produttiva di eccellenza a rischio di chiusura, non per una crisi di ordine economico, ma per dinamiche e scelte poco chiare della multinazionale proprietaria dell’azienda". Ha manifestato solidarietà e promesso di intervenire nelle sedi opportune e per quanto di sua competenza. Sempre nel pomeriggio insieme all'europarlamentare anche la cultura con la visita degli artisti e gli attori del Teatro di Nascosto di Annet Henneman.

Questa sera, invece, lunedì 25 maggio, l'europarlamentare di Forza Italia Antonio Tajani incontrerà una delegazione dei lavoratori della Smith di Volterra a Buti, all’incontro elettorale organizzato dal candidato alla Regione Toscana per Forza Italia Giacomo Cappelli.
Già nei giorni scorsi Cappelli ha incontrato a Firenze Tajani ,Vice Presidente Vicario del parlamento Europeo e già Commissario all’Industria della Commissione Europea ,coinvolgendolo sulla vicenda Smith. Il confronto con Tajani potrebbe portare ad un azione del deputato azzurro che contribuisca a risolvere la questione.



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Attualità