Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Omicron? La scelta è se incontrarlo da vaccinati o da non vaccinati»

Attualità mercoledì 12 agosto 2015 ore 21:35

Alberi e cavi pericolanti: interventi dei pompieri

A Volterra alcuni dissuasori per i piccioni si erano staccati. Tolta una grossa pianta che minacciava una abitazione alla Sassa e sulla 439



VAL DI CECINA — Giornata di piccoli ma importanti interventi per i vigili del fuoco del distaccamento di Saline di Volterra.
Nella mattinata i pompieri sono dovuti intervenire alla Sassa, frazione del Comune di Montecatini Val di Cecina, per rimuovere un grosso albero che minacciava di cadere su un'abitazione. Non è stato semplice rimuovere la pianta, prima legata e poi tagliata, che era in bilico e che pesava all'incirca una tonnellata. 

Un altro albero pericolante è stato rimosso sulla sr 439 fra Pomarance e Larderello. Sono stati i tecnici della Provincia a richiedere l'intervento dei pompieri per tagliare la pianta secca che poteva creare pericoli agli automobilisti non lontano dal podere la Serrata.

Nel pomeriggio poi i vigili di Saline sono intervenuti a Volterra, nel vicolo delle Prigioni. Si erano staccate alcuni dissuasori per i piccioni che potevano cadere in testa ai passanti nella via. Non era possibile intervenire con i mezzi del Comune e così i pompieri con una scala hanno rapidamente completato la messa in sicurezza.

Infine, nel tardo pomeriggio i vigili del fuoco sono stati a chiamati a Lustignano, frazione del Comune di Pomarance, per nido di calabroni nella zona dove si svolgono le feste del paese.

Piccoli interventi di messa in sicurezza dunque, però fondamentali e disseminati in varie località lontane tra loro del vasto territorio di competenza dei vigili del fuoco di Saline.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella provincia di Pisa, tra ieri e oggi, sono state registrate oltre 1.400 nuove positività. In tutta la Regione, invece, sono 11.761 i contagiati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca