Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità giovedì 26 marzo 2015 ore 20:23

Amianto: 5 rinviati a giudizio per omicidio

Lo ha deciso il gup per gli ex funzionari e dirigenti Enel. Il caso è quello di 3 operai della geotermia di Larderello morti per mesotelioma pleurico



PISA — Cinque ex funzionari e dirigenti Enel oggi, 26 marzo, sono stati rinviati a giudizio dal giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Pisa, Giulio Cesare Cipolletta. Quasi tutti gli imputati sono oggi ultraottantenni.
L'accusa è quello di omicidio colposo per la morte di tre ex dipendenti del campo geotermico di Larderello. Uccisi dal mesotelioma pleurico nel 2002, nel 2006 e 2008, come conseguenza della lunga esposizione all'amianto. Gli operai avevano lavorato a Larderello fino agli anni Ottanta. A processo come responsabile civile anche la stessa Enel. 

Dopo la richiesta di archiviazione da parte della procura pisana, la Procura generale presso la Corte di Appello di Firenze aveva avocato a sé l'inchiesta arrivando così, dopo sei anni, a chiedere il rinvio a giudizio per omicidio colposo degli ex funzionari e dirigenti di Enel. Il Gup pisano ha accolto la richiesta della procura generale della Corte d'Appello di Firenze e la prima udienza è fissata per il 20 maggio. A processo andranno A. G. di Firenze, G. P. C. di Viareggio, F. L. di Firenze, B. B. di Pisa e C. M. di Cecina. Secondo l'accusa gli imputati, riporta l'Ansa, hanno omesso "di attuare le misure di prevenzione, di rendere edotti i lavoratori dei rischi specifici cui erano esposti e di portare a loro conoscenza i modi di prevenire i danni derivanti dall'esposizione all'amianto". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità