Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA17°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Forum sul clima, Draghi: «Finora siamo venuti meno agli accordi di Parigi, possibili conseguenze catastrofiche»

Attualità lunedì 19 ottobre 2015 ore 17:25

Bonifica, 18 Comuni devono pagare

​In arrivo i solleciti di pagamento da parte del Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa ai cittadini dei territori fra Siena, Pisa, Grosseto e Livorno



VOLTERRA — Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, Casale Marittimo, Montescudaio, Guardistallo, Riparbella, Castellina Marittima, Monteverdi Marittimo, Montecatini Val di Cecina, Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina, Volterra, Casole d’Elsa, Radicondoli, Massa Marittima, Montieri, Monterotondo Marittimo.
Ai cittadini di questi 18 Comuni di 4 diverse Province - Pisa, Livorno Siena e Grosseto - il Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa recapiterà nei prossimi giorni avvisi di sollecito per il pagamento.
Certo non a tutti, ma a coloro che non hanno ancora provveduto a pagare.
Infatti, il Consorzio informa che sta proseguendo "con l'emissione dei solleciti di pagamento per il contributo di Bonifica". 
I bollettini arrivati presso le abitazioni dei consorziati il 30 aprile, e ad oggi non ancora pagati, saranno nuovamente spediti con la lettera di sollecito.
Il contributo potrà essere versato mediante il bollettino postale che verrà recapitato insieme al sollecito, oppure tramite bonifico bancario intestato a Consorzio n.5 Toscana Costa, IBAN IT 24 B 07601 13900 001024418749 indicando necessariamente nella causale il numero dell'avviso di pagamento e il codice fiscale dell'intestatario dell'avviso stesso.
Tutte le informazioni oltre ad essere riportate sulla lettera potranno essere consultate sul sito internet dell'Ente nella sezione “Contributo”, pagina “Modalità di Pagamento - Ex Comprensorio N°29 Unione Montana Alta Val di Cecina”, oppure contattando i nostri uffici ai numeri 0586/770089 o 800/946900.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Usl nordovest rassicura sul fatto che le ostetriche che andranno in pensione saranno regolarmente sostituite e non ci saranno carenze organiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

CORONAVIRUS

Attualità