Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:VOLTERRA13°22°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 06 giugno 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Distrutta una diga vicino a Kherson, Kiev accusa Mosca: le immagini dell'acqua che fuoriesce incontrollata

Attualità martedì 27 dicembre 2022 ore 19:00

Boom musei, a Volterra oltre 226mila visitatori

Palazzo dei Priori è il museo più visitato di Volterra nel 2022

Annata da record per le esposizioni museali volterrane, che batte anche quella del 2019. Gli incassi totali, invece, superano i 777mila euro



VOLTERRA — Da inizio 2022 al 20 Dicembre scorso, quindi in poco meno di un anno, i musei civici di Volterra sono stati visitati da 226.500 turisti. Un traguardo da record per la città, che fa segnare un vero e proprio balzo in avanti per quanto riguarda le mostre museali.

Si tratta, infatti, del miglior dato degli ultimi anni. E non solo quelli della pandemia, ovvero 2021 e 2020, con 155.846 e i 128.134 visitatori, ma anche del 2019, quando era stato centrato un altro risultato storico con 220.423 visitatori.

"È il risultato di un grande lavoro di squadra - hanno commentato il sindaco Giacomo Santi e l'assessore alle Culture, Dario Danti - portato avanti con dedizione e fatica in tutti questi anni. I nostri Musei, anche durante i mesi difficili del lockdown, non si sono mai fermati: abbiamo infatti lavorato sulle manutenzioni, sulla digitalizzazione e sulla promozione di un'offerta educativa e didattica innovativa, ma abbiamo anche migliorato l'accoglienza delle nostre strutture e portato a compimento i lavori di ristrutturazione del Guarnacci".

Nello specifico, i visitatori si sono suddivisi tra Palazzo dei Priori, in vetta con 60.345 presenze; il Museo etrusco "Guarnacci", con 58.213 visitatori e aperto soltanto da Pasqua; il Teatro romano con 36.874; la Pinacoteca civica con 36.160; e, infine, l'Acropoli con 34.908. 

Di conseguenza, naturalmente, è record anche sugli incassi: dall'inizio dell'anno al 20 Dicembre, le presenze di visitatori nei musei civici hanno portato oltre 777mila euro alla città.

"Un ringraziamento particolare va al lavoro degli uffici comunali, ai direttori dei musei civici della nostra città e a tutte le lavoratrici e i lavoratori - hanno concluso - che, ogni giorno, con passione e professionalità, fanno dell'arte e della cultura il cuore pulsante della nostra città e di tutto il nostro territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originario di Montescudaio, nel 2010 è stato eletto vescovo di Civitavecchia-Tarquinia. Dal 2020 vescovo emerito, aveva 78 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità