Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:VOLTERRA19°34°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Carlos Santana sviene durante un concerto, il panico e i soccorsi sul palco

Politica sabato 22 maggio 2021 ore 08:09

Cardiologia, "Chi farà un ecocuore?"

"​Purtroppo a Volterra la Cardiologia non è stata ripristinata h24", dice Moschi. Sos Volterra:"Battaglia da portare avanti"



VOLTERRA — "Purtroppo a Volterra la Cardiologia non è stata ripristinata h24.

Noi sappiamo che l''ecocardiogramma fornisce informazioni preziose sia nella fase acuta dell'infarto sia nel periodo post-infartuale, consente di confermare o meno la diagnosi di infarto o di ischemia e di valutare l'esatta sede e l'estensione del danno nonché di monitorare le alterazioni evidenziate e le loro eventuali modificazioni nel tempo", dice il consigliere comunale Paolo Moschi.

"Visto che fino a poche settimane fa presso l'ospedale di Volterra questo esame veniva fatto h24 nelle urgenze dai cardiologi, con un servizio essenziale sia alla cittadinanza che ai degenti, ho fatto un'interrogazione nella quale ho chiesto, in assenza del cardiologo, chi svolgerà l'ecocuore (ecocardiogramma) di notte a Volterra, per capire le condizioni dei cittadini malati o che si rivolgono all'ospedale?

E così pure chi svolgerà l'ecocuore, di notte, ai degenti del Reparto di Riabilitazione Cardiologica presso Auxilium Vitae?

In attesa di risposta, credo che i cittadini un'idea se la siano già fatta".

"Il Consigliere Regionale di FDI, Diego Petrucci, ha avvertito a mezzo stampa che la subintensiva cardiologica a Volterra, assieme alla copertura cardiologica h24, non sarà ripristinata", dice anche Sos Volterra.

"Questo quanto la Regione, attraverso le spiegazioni ASL, avrebbe scritto al Consigliere, in risposta alle proprie richieste. Con questo il Consigliere Petrucci nota che nessun cenno è fatto neanche alla necessaria attivazione di un posto di osservazione breve pediatrica, né alla reperibilità pediatrica. Non si parla neanche della realizzazione di un reparto di terapia intensiva. Petrucci aggiunge alla sua nota anche le criticità appena segnalate da SOS Volterra in relazione alle cure oncologiche, le cui sedute sarebbero state dimezzate". "Tutto ciò ci conferma - dichiara il Presidente di SOS Volterra Alberto Chiodi - la necessità improrogabile di proseguire la battaglia, assieme a tutti coloro che non accettano soluzioni al ribasso, per ottenere ciò che spetta a Volterra e al territorio. Non ci fermeremo mai"

"È paradossale che, a fronte di tagli effettivi a servizi, ASL N.O. continui a dichiarare che il suo interesse per il presidio volterrano la porterà ad investirci,ma i fatti contano più di mille parole. È evidente che la politica del distogliere l'attenzione dalle sottrazioni continuate ed effettive di personale sanitario e di servizi da Volterra, attraverso la paventata ma non concreta ipotesi di investimenti futuri, non deve continuare oltre, anche a fronte delle richieste di molti cittadini che in questi mesi si stanno ribellando alle scelte insensate di ASL. Noi ovviamente non ci stiamo e insistiamo nella richiesta di ripristino del cardiologo h24 con posti letto cardiologici dedicati, prevedendo di realizzare anche un'unità operativa semplice o una sezione in rete, che sia riconosciuta come cardiologia e non inglobata da medicina. In sostanza vogliamo che sia garantito alla popolazione, ad Auxilium e alle altre entità che compongono ed integrano il sistema sanitario volterrano, compreso il carcere, nonché ai flussi turistici che arrivano in Val di Cecina, la presenza del cardiologo h24 con dei posti letto dedicati, per poter affrontare quei problemi e patologie cardiache che, soprattutto in presenza di una popolazione anziana, ne mettono a rischio la salute", dice Roberta Benini a nome di Per Volterra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane destinatario di misura di custodia cautelare è stato fermato da due militari non in servizio in un bar di Cecina e accompagnato in carcere
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Cronaca