Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:46 METEO:VOLTERRA20°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Politica venerdì 03 luglio 2020 ore 18:40

L'opposizione abbandona il consiglio per protesta

Il momento in cui le consigliere di opposizione abbandonano il consiglio
Il momento in cui le consigliere di opposizione abbandonano il consiglio

Scontro sul Piano integrato di Salute Valdicecina Valdera: "Ferrini ha ricevuto il documento il 4 giugno e ce l'ha mandato 25 giorni dopo"



CASTELNUOVO VALDICECINA — Scontro in consiglio comunale con l'opposizione di Bene Comune che si è alzata dai banchi e ha abbandonato l'aula.

Alla base della protesta il diverbio sul Piano integrato di Salute della SdS Val di Cecina -Val d' Era con focus e prospettive sulla situazione socio sanitaria e socio assistenziale della nostra zona/distretto per il triennio 2020-22. L'analisi del documento era all'ordine del giorno.

"Un documento - hanno detto da Bene Comune - che tratta di argomenti fondamentali e di grandissimo interesse per tutta la comunità, scaturito da un percorso partecipativo con i cittadini invitati a esprimersi sulle tematiche di sanità e sociale alle assemblee pubbliche organizzate dalla Società della Salute in tutti i Comuni".

Tuttavia il documento (430 pagine) è stato "inviato al sindaco Ferrini dall'Asl nord ovest il 4 giugno scorso, è stato trasmesso ai consiglieri dell'opposizione Bene Comune solo il 29 giugno, poco più di 3 giorni prima del Consiglio comunale, impedendo deliberatamente ai consiglieri una corretta analisi e un approfondimento dello stesso". 

"Del resto - hanno aggiunto da Bene Comune - anche i consiglieri di maggioranza hanno ammesso di non aver letto il documento e il Sindaco Ferrini stesso ha dichiarato di aver letto solo i "titoli". Eppure l'opposizione aveva manifestato la volontà di fornire il proprio contributo al percorso attraverso l'invio delle proprie osservazioni alla Società della Salute e all'Amministrazione comunale. Dal Sindaco non è emersa la seppur minima volontà di condivisione e di coinvolgimento della minoranza in questo percorso".

"Per le ragioni sopra elencate - hanno detto dall'opposizione - ritenendo scorretto e inaccettabile l'atteggiamento di sufficienza del sindaco Ferrini, abbiamo abbandonato la seduta del Consiglio Comunale per protesta prima del voto. Una situazione imbarazzante ma emblematica del modus operandi di questa amministrazione".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La terra ha tremato intorno alle 20,40 e la scossa è stata avvertita dalla popolazione. Non si segnala alcun tipo di danno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità