Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Attualità domenica 28 dicembre 2014 ore 12:05

Aggredisce l'educatrice, aveva ucciso la moglie

L'uomo è malato di Alzheimer ed era ricoverato al Cardinale Maffi. La vittima è residente nel Comune di Montecatini Val di cecina



ROSIGNANO MARITTIMO — Era il maggio scorso quando Luciano Rinaldi, 85 anni, un ex camionista malato di Alzheimer, assassinò la moglie Cosetta Barsotti a coltellate nel loro appartamento di via Guarducci a Livorno.

L'uomo, ricoverato dall'estate scorsa nella residenza sanitaria assistita Cardinale Maffi di Rosignano Marittimo  ha tentato di strangolare una educatrice. La vittima,  Rita Bertini di 45 anni, residente a Ponteginori nel Comune di Montecatini Val di Cecina, si trovava con il paziente nell'ascensore.  La donna è riuscita comunque a salvarsi premendo il tasto dell'allarme.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il percorso scolastico all'Itcgf "Niccolini" di Benedetta Chiarei è stato premiato a Pisa come uno dei migliori di tutta la Provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca