QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 10°10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 16 novembre 2019

Attualità mercoledì 11 marzo 2015 ore 03:20

L'Etrusca Ciclostorica dal mare alle colline

Immagine di repertorio

La manifestazione rievocativa di ciclismo d'epoca che si svolgerà sabato 28 e domenica 29 marzo, quest'anno parte da Livorno con due percorsi



LIVORNO — E' stata presentata ieri mattina, 10 marzo, a Livorno l'edizione 2015 dell'Etrusca Ciclostorica, la manifestazione rievocativa di ciclismo d'epoca che si svolgerà sabato 28 e domenica 29 marzo. 

La corsa. Quest'anno partirà e arriverà proprio da e a Livorno con due percorsi: il primo Livorno-Rosignano Marittimo e ritorno di 60 chilometri, il secondo Livorno-Bolgheri e ritorno di 150 chilometri
La Ciclostorica costituisce anche la prima tappa del 'Giro d'Italia d'Epoca'. Ripercorrendo scenari che furono del passato, accompagna i numerosi partecipanti, e le loro famiglie, in una esperienza unica lungo le strade tra il mare e la campagna del nostro territorio. Agli eventi sportivi sono collegate numerose manifestazioni turistiche e spettacolari, che arricchiranno il programma delle due giornate.
Ciclista nonché protagonista dell'evento è Franco Bitossi, 'cuore matto', memorabile la sua vittoria di tappa avvenuta proprio alla Terrazza Mascagni di Livorno in occasione del 47esimo Giro d'Italia del 1964.

Gli enti coinvolti. La Ciclostorica è organizzata dall'associazione sportiva All Sports di Ponsacco e alla presentazione, oltre al Comune di Livorno, erano presenti anche i rappresentanti degli altri enti patrocinanti e toccati dalla manifestazione il sindaco del Comune di Casale Marittimo Fabrizio Burchianti, gli assessori allo sport del Comune di Rosignano Licia Montagnani (che rappresentava anche il presidente della Provincia Alessandro Franchi), del Comune di Cecina Mauro Niccolini, del Comune di Bibbona Simone Rissi, del Comune di Castagneto Carducci Katia Mottola. Supportano l'iniziativa anche il ministero della Difesa, l'Accademia Navale, e la società Livorno Galoppo, che ha concesso l'utilizzo dell'ippodromo Caprilli come base logistica dell'evento. La Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno è lo sponsor ufficiale dell'evento.
Tutta la manifestazione sarà contornata da auto e moto d’epoca, grazie alla collaborazione con i club locali.

Il programma Sabato 28 marzo, dopo le iscrizioni, alle ore 11 partenza della Crono Vintage a squadre. Una pedalata a tempo sempre in chiave rigorosamente storica, nella quale le coppie dovranno rispettare un’andatura prestabilita, senza l’ausilio di mezzi tecnologicamente avanzati (solamente orologi a lancette).
Domenica 29 marzo la partenza sarà alle ore 9 dall’interno della storica Accademia Navale, alla presenza di grandi testimonial quali Franco Bitossi, protagonista della giornata, Francesco Moser, Passuello, Simonetti, Ballini, e tantissimi altri. Il percorso, dopo il passaggio all’interno del Castel Sonnino andrà in direzione del Comune di Rosignano Marittimo, fino alle porte di Castiglioncello, risalendo il versante collinare all’interno della tenuta “Casale del Mare”. Dopo 5 chilometri, sosta nella location storica del Castello Pasquini e successivamente presecuzione lungo la litoranea verso Cecina, con passaggio dentro la storica Villa Guerrazzi, fino al centro della cittadina, con accoglienza da parte delle dalle associazioni locali e della banda cittadina. 
La direzione di ripartenza è verso sud per circa 16 chilometri, sulla via del Paratino fino al Comune di Bibbona che verrà percorso in direzione via Bolgherese fino a giungere all’interno del Borgo della Gherardesca. Bolgheri è il cuore della Ciclostorica dove verrà organizzato un ricco ristoro. Poi ripartenza attraverso le tenute  dell’Ornellaia, ritorno verso Bibbona e prosecuzione in direzione Casale Marittimo, prima di rientrare verso Livorno attraversando le campagne cecinesi e le colline delle farzioni di Rosignano.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca