QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 22 novembre 2019

Interviste venerdì 23 maggio 2014 ore 11:30

"Con una popolazione che invecchia è essenziale mantenere l'RSA"

Amerigo Rossi, candidato sindaco della lista di centro sinistra Obiettivo Comune, illustra le sue proposte per il governo del Comune



CASTELNUOVO — Amerigo Rossi, consigliere comunale uscente ed esponente del Partito Democratico, è il candidato sindaco della lista di centro sinistra Obiettivo Comune, che si presenta alle prossime elezioni amministrative a Castelnuovo Val di Cecina.

Rossi, quali sono le caratteristiche della vostra lista?
“E' una lista, sostenuta dal Partito Democratico e da Rifondazione Comunista, ma è fatta anche da cittadini liberi, che provengono dalla collettività e intendono rappresentarla. Il nostro nome Obiettivo Comune dice tutto: Obiettivo significa qualcosa da raggiungere ma è anche sinonimo di oggettivo; Comune è l'ente ma è anche sinonimo di collettivo. 
Il nostro motto è: guardando al futuro con serietà e competenza; questo, secondo noi, è quello che serve”.
Quali sono i principali punti del vostro programma elettorale?

“Il nostro programma non è qualcosa di calato dall'alto, ma vuole essere un progetto organico, un piano di lavoro per il futuro, da condividere con i cittadini. In questi anni è mancata la partecipazione popolare ed è necessario che i cittadini tornino ad essere protagonisti, con incontri pubblici, ma anche con l'uso delle nuove tecnologie.
Il programma è diviso in quattro macro aree: il cittadino e la qualità della vita; ambiente e territorio; scuola, cultura e sport; amministrazione. Sicuramente è centrale il tema del lavoro: oltre all'industria, soprattutto con il potenziamento dell'indotto di Enel, sarà però necessario anche investire nell'agricoltura, ripartendo dalla filiera corta e dal consumo dei prodotti del territorio nelle mense scolastiche”.
Quali sono le principali novità che volete portare?

"Di fronte ad una popolazione, di circa 2100 abitanti, dove gli anziani continuano ad aumentare è prioritario salvaguardare l'RSA, anche per garantire l'occupazione. Nel 2009 il Comune aveva i soldi per ristrutturarla, mentre in questa legislatura si è rischiato per due volte di chiuderla. Intendiamo ripristinare la mensa domiciliare per le persone sole, non autosufficienti e diversamente abili, oltre a prevedere spazi esterni alla struttura per piccole attività tipo orto o giardinaggio.
E' fondamentale anche pensare a convenzioni per il trasporto sociale, rivolto non solo agli anziani, ma a tutti i residenti delle frazioni e delle campagne, da realizzare con le associazioni di volontariato e con il Comune di Pomarance.
Per quanto riguarda i giovani è necessario il rinnovamento del servizio Informagiovani e l'istituzione di una consulta giovanile che favorisca la partecipazione, oltre a fornire degli spazi dove i ragazzi possano ritrovarsi”.
Che cosa intendete fare in materia di opere pubbliche e servizi?

“Ci sono realtà nel nostro Comune che non hanno l'acqua potabile: intendiamo fare un censimento per poi approntare un progetto di lavoro con ASA affinché sia superato questo anacronistico handicap.
Un altro obiettivo è la riduzione della produzione di rifiuti, anche attraverso il servizio di raccolta differenziata porta a porta, iniziando in fase sperimentale dai centri storici. Infine, è necessario dotare tutto il Comune di una rete internet: laddove non sarà possibile portare l'adsl, andrà potenziata la rete wi-fi che sarà libera in tutti i centri abitati”.
Qual'è la parola chiave per il futuro di Castelnuovo e della Val di Cecina?

Partecipazione, una partecipazione civile, la partecipazione dei cittadini alla vita e alle decisioni del Comune e la partecipazione del nostro Comune alle politiche strategiche del territorio”. 

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag

Libia, Conte: «Lavoriamo per un rapido cessate il fuoco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica