Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità sabato 18 luglio 2020 ore 16:39

Le difficoltà del turismo in città come Volterra

In questo periodo in cui il coronavirus è ancora ben presente i viaggiatori scelgono il mare o la montagna, spostamenti brevi e vicini



VOLTERRA — L'indagine del Centro Studi Turistici per Assoturismo Confesercenti per il fine settimana del 18 e 19 luglio segnala la crisi del settore turistico, in particolar modo per le città d'arte.

Quel che emerge infatti è che nel fine settimana le mete preferite sono mare e montagna, non le città d’arte, come Volterra.

Secondo le stime di Assoturismo, nel trimestre estivo 2020 giugno-luglio-agosto nelle sole Roma, Venezia, Firenze, Milano e Napoli si registreranno circa 8,5 milioni di presenze in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. E il trend è lo stesso anche nelle tante città d'arte della Toscana, di medie o piccole dimensioni.

Nello studio si evidenzia una tendenza a spostamenti brevi, di 2 o 3 notti, in località prevalentemente marine o montane, possibilmente vicine. 

Anche per il prossimo fine settimana le destinazioni balneari sono le più gettonate, con un tasso di occupazione del 70 per cento della disponibilità, mentre l’occupazione nelle strutture delle località di montagna si attesta sul 68 per cento e al lago il tasso medio è del 66 per cento. 

Le località termali e collinari registrano percentuali di occupazione del 49 per cento ancora più basse delle città d’arte.

“Il combinato disposto di assenza dei turisti e dello smartworking sta svuotando le città d’arte e letteralmente uccidendo i centri storici, che stanno diventando zone rosse dell’economia" ha detto il presidente di Assoturismo Vittorio Messina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, sabato 26 Novembre, sono state individuate 7 positività in meno rispetto a ieri. Nel Pisano registrato un nuovo decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità