QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°24° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 21 luglio 2019

Attualità lunedì 10 novembre 2014 ore 16:17

E' corso a Roma ed ha ritrovato Riccardo

Il sindaco Buselli ringrazia Antonio Casani, Sovrintendente di Polizia del Commissariato di Volterra che ha ritrovato il concittadino Pazzagli nella Capitale



VOLTERRA — "Libero dal servizio, si è recato di sua iniziativa a Roma e, grazie al suo intuito e la sua tenacia, è stato proprio colui che ha ritrovato Riccardo Pazzagli". Con queste parole il sindaco di Volterra Marco Buselli rivolge un pubblico ringraziamento al Sovrintendente di polizia Antonio Casani, impiegato nella sede del commissariato di polizia di stato di Volterra.
Riccardo Pazzagli, un volterrano di 55 anni, si era allontanato venerdì pomeriggio, 7 novembre, intorno alle 15,30, dalla clinica di Santa Lucia di via Ardeatina a Roma dove era arrivato da Volterra per eseguire delle cure. La notizia della scomparsa di Riccardo, molto conosciuto e amato a Volterra anche per la sua attività di volontariato oltre che per la sua professione di carrozziere, non ha lasciato indifferente Casani. Il sovrintendete si è recato nella capitale ed è stato proprio lui, il pomeriggio di sabato, a ritrovare Riccardo. Tanta la solidarietà dimostrata alla famiglia Pazzagli nelle ore di angoscia, e grazie all'aiuto di tutti le ricrche hanno dato buion esito.
Il sindaco di Volterra ringrazia "le forze dell’ordine e tutti i volontari che si sono prodigati per ritrovare il nostro concittadino, tra migliaia di persone a Roma". "Il ringraziamento va anche alla Croce Rossa di Volterra, che con spirito di solidarietà e capacità organizzativa - conclude - si è mobilitata da subito per la ricerca di Riccardo poi andata a buon fine".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Politica