Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA14°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vicenza, allagata la zona dello stadio, le immagini dal drone

Attualità sabato 02 dicembre 2023 ore 17:00

Geotermia, "Un grande risultato, subito al lavoro"

L'incontro tra Petrucci e il Consorzio Riag

Proroga ventennale delle concessioni, ok dal Consiglio dei ministri: esultano il consigliere regionale Petrucci e il Movimento GeotermiaSì



FIRENZE — "Quella che si prospetta per la geotermia toscana è una sfida che non possiamo perdere". Così il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Diego Petrucci, che ha incontrato il diretto del Consorzio delle imprese della geotermia Riag.

"Per questo mi impegnerò e impegnerò la Regione e il Governo Meloni affinché la ventennale proroga delle concessioni dia i risultati più positivi possibili - ha detto - abbiamo raggiunto un risultato importantissimo e, adesso, occorre fare il possibile affinché questa risorsa energetica produca effetti positivi sul territorio in cui si trova. I Comuni geotermici sono piccoli o piccolissimi, sono a rischio spopolamento e in crisi occupazionale, mentre le imprese del settore tengono in piedi il tessuto economico e hanno sviluppato una professionalità legata alla geotermia da preservare e sviluppare".

Per Petrucci, dunque, è infatti fondamentale mettere insieme le esigenze di Enel, attuale concessionario, dei Comuni e delle imprese. "Occorre farlo prima che entri nel vivo la fase di elaborazione e presentazione dei piani industriali che potrebbero portare alle concessioni ventennali - ha aggiunto - cioè prima dell’inizio del 2024. Chiederemo di sentire quanto prima Enel, i Comuni e le imprese nella commissione consiliare competente al fine di intavolare un confronto costruttivo".

"In Italia troviamo giacimenti geotermici solo in Toscana, e in Europa questo tipo di energia esiste esclusivamente qui e in Islanda - ha concluso - siamo di fronte a un patrimonio unico ed un'eccellenza del nostro Paese. Occorre fare tutto il possibile affinché questa risorsa sia valorizzata".

Anche per il Movimento GeotermiaSì, l'approvazione del decreto riguardante anche le concessioni geotermiche da parte del Consiglio dei ministri è un grande passo in avanti.

"È stato raggiunto un grande risultato e tracciato un percorso sul quale auspichiamo che Regione ed Enel, per quanto di loro competenza, si vogliano muovere presto e con decisione - hanno commentato - è arrivato il momento che la politica ed i territori siano all'altezza della responsabilità e delle opportunità che sono state loro offerte, evitando di pregiudicare anni di sforzi e di faticoso lavoro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ancora piogge sulla Toscana: per la giornata di oggi è stato emesso un codice giallo che interessa anche la provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità