Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 13 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Johnson&Johnson, l'immunologa Viola: «Nessun trambusto. Nessun caso sugli over 60»

Attualità martedì 08 novembre 2016 ore 17:18

Permessi geotermici, Regione ascolterà i Comuni

Bagnanti sul fiume Cecina nelle vicinanze del Masso delle Fanciulle

Annuncio di Buselli dopo l'incontro con Fratoni. C'erano anche Casole d’Elsa, San Gimignano, Castelnuovo Valdicecina, Colle Val d’Elsa e Radicondoli



FIRENZE — Aprire a breve un confronto per cercare soluzioni in cui la Regione promette di coinvolgere i territori, riguardo ai permessi geotermici che coinvolgono zone ritenute non vocate dai Comuni, a cominciare dal Masso delle Fanciulle per proseguire con i progetti che riguardano Mensano e Castelnuovo e l'area dei Cornocchi

I Comuni di Volterra, Casole d’Elsa, San Gimignano, Castelnuovo Valdicecina, Colle Val d’Elsa e Radicondoli presenti ieri a Firenze con sindaci e loro rappresentanti hanno ottenuto l'attenzione dell’assessora regionale all’ambiente Federica Fratoni: "E’ stato un incontro costruttivo – ha dichiarato il sindaco di Volterra Marco Buselli -. Un passo importante verso l'ascolto dei territori, che è indispensabile".

La battaglia per difendere i territori da trivelle geotermiche va avanti da tempo tra manifestazioni di protesta di associazioni come Legambiente e difesa a spada tratta di comitati, come Montecastelli viva, e sindaci. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Covid, i nuovi casi sono relativi a tre piccoli Comuni del territorio. La situazione negli ospedali di Pontedera e Cecina
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Sport

Cronaca