Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA17°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Attualità sabato 06 agosto 2016 ore 15:32

"Sul Masso il Pd cerca di tornare vergine"

Pronta risposta di Buselli al partito democratico locale: "Parlano ma l'unico contributo economico al Comitato difensori è arrivato dal Comune"



VOLTERRA — "Sul masso delle Fanciulle il Pd, nel goffo tentativo di rifarsi una verginità sul tema, non riesce neanche a nascondere la propria assoluta ininfluenza sulle scelte regionali. Il contributo però, seppur tardivo e fuori tempo massimo, lo accettiamo comunque". Duro e sarcastico il sindaco Marco Buselli ha subito risposto al Pd della Valdicecina che si era schierato contro alle perforazioni nei Comuni di Pomarance e Montecatini Valdicecina, seppur la Regione, guidata da un presidente del Pd, abbia dato l'autorizzazione.

"Ci affianchino quindi nella battaglia - ha ripreso Buselli - che non ha proprio niente di demagogico e populista, per lasciare la dignità che merita ad uno dei nostri luoghi più belli. L'amministrazione comunale parla con gli atti e le nostre posizioni sono chiare e cristalline nelle varie conferenze dei servizi, laddove si decide. Abbiamo detto e scritto, assieme a Pomarance e Radicondoli peraltro, che quella zona non è vocata per la geotermia industriale"

Secondo Buselli la sua amministrazione è stata decisa e concreta nel combattere contro le trivellazioni: "Il Pd della Valdicecina si sveglia, invece, quando ormai tutto è deciso per attaccare, paradossalmente, chi era contrario alla folle operazione ed ha dimostrato anche con atti concreti, per esempio l'unico contributo economico al Comitato difensori della Toscana è arrivato dal Comune di Volterra per il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, di operare coerentemente". 

"Su ogni questione di cui si parla - ha concluso il primo cittadino volterrano - il Pd argomenta sulla necessità di avere progetti, anche quando questi vengono ampiamente spiegati ed illustrati. Nella fattispecie, prima di pensare a chissà quali progetti, basterebbe lasciare il masso delle Fanciulle così come è, senza metterlo in pericolo, non ascoltando i territori. In questo caso inoltre appare quantomeno inopportuno insistere su fantomatici progetti, dal momento che per il segretario del Pd volterrano, che si occupa proprio in particolare di progetti per aree protette, si potrebbe anche configurare uno spiacevole conflitto di interessi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono mesi che la città della Torre non assiste ad una pioggia battente. Rischio danni: diramata una allerta meteo in codice arancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità