Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità venerdì 30 ottobre 2015 ore 12:52

"Franceschini venga all'anfiteatro"

Il sindaco Buselli rinnova l'invito al ministro in occasione dell'apertura straordinaria del cantiere di scavo della meravigliosa scoperta



VOLTERRA — "Il nostro patrimonio storico e archeologico è una ricchezza che non può e non deve essere dispersa, ma deve incessantemente essere valorizzato. Per questo rinnovo l’invito al Ministro Dario Franceschini a venire a Volterra per prendere coscienza della straordinarietà di questa scoperta che non è solo patrimonio del nostro territorio ma dell’Italia intera". E' il sindaco di Volterra Marco Buselli a rinnovare l'invito al numero uno dei Beni culturali a visitare il sito archeologico dell'anfiteatro romano, recentemente scoperto in città.

Scavi in corso da parte della Soprintendenza della Toscana che domani, 31 ottobre, si apriranno al pubblico: i cittadini potranno visitare il cantiere che sarà accessibile e visibile a tutti. Ad illustrare la prima parte della campagna di scavi, attualmente in corso e che sta dando già i primi frutti  per riportare alla luce l'anfiteatro celato sotto terra, sarà presente per la Soprintendenza il funzionario dottoressa Elena Sorge che ha coordinato i lavori, insieme alla squadra archeologi del cantiere.

Obiettivo  dell'iniziativa, spiega il primo cittadino, "è quello di condividere con i volterrani in primo luogo e con gli amanti della nostra città una parte fondamentale della nostra storia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi sono stati individuati tra gli oltre mille emersi in provincia di Pisa nelle ultime ventiquattro ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Politica