Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:VOLTERRA6°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, la lezione di Burioni: «Il vaccino ha salvato 500 mila vite in Europa. Vogliatevi bene e vaccinatevi»

Spettacoli venerdì 17 luglio 2015 ore 12:15

Hackerato il sito del Festival del Teatro Romano

E' in corso la 13esima edizione della rassegna fra spettacoli e buona cucina nella splendida cornice del teatro augusteo con pubblico in aumento



VOLTERRA — Siamo al giro di boa della 13esima edizione del Festival Internazionale del teatro romano e si registra una presenza di pubblico oltre le aspettative, nonostante la scarsa promozione dovuta all'eseguità di budget e risorse, come spiegano direttamente dall'organizzazione. Meglio per gli artisti avere una platea numerosa dato che hanno deciso di partecipare nella formula a incasso alla manifestazione, per aiutarla a salvarsi. 

Intanto, proprio durante la kermesse, il sito ufficiale www.teatroromanovolterra.it è stato vittima di un attacco degli hacker, anche se ora sembra di nuovo funzionare bene. "Ci scusiamo per l'inconveniente proprio durante lo svolgersi della manifestazione" si legge nell'homepage.

Tuttavia, nonostante le difficoltà, il festival resiste. E cresce. Ieri, 16 luglio, la prima nazionale di Poenulus - Il Cartaginese, con Fondamenta Teatro e Teatri che ha messo in scena Plauto, è stata fantastica.

Nel pomeriggio, alle 17,30, spazio alla musica con il concerto di ottoni dei 5/5 Brass e alle 21,45 Non ce ne importa niente una piece di teatro musicale per un viaggio agli anni '30.

Domani, sabato 18 luglio, appuntamento dalle 20,30 con la tradizionale Trimalcena Luculliana che si svolgerà, per sole 80 persone, nel suggestivo scenario dell'ambulacro del teatro romano, un altro format ideato del direttore del festival Simone Migliorini che ha riscosso molto successo per la sua rappresantività. A seguire, per la seconda volta si ripete Artisti di Volterra, una kermesse di astisti volterrani che allieteranno la cena nel loro susseguirsi sul palco del teatro. Tra questi oltre i vecchi leoni anche le giovani proposte e tra queste un ospite d'eccezione, il sopranista toscano, ribattezzato il Farinelli del XXI secolo il giovane Alessio Barni di Santa Luce, su cui il mondo sta accendendo i riflettori, per la sua particolare originalità e maestria. Tra i protagonisti della serata Tiziano arbafiera, David Dainelli, Aldo Martolini, Riccrdo Raspi, Mauro Moretti "El Kid" Leonardo Barbafiera, I Rock-ness, David mannucci, Simone Ricciardi, Pietro Fanelli, Manola del testa, Roberto Veracini, Domenico Belcari, Sara Fabiani, Manola del Testa e alcuni allievi di PierLuigi Sassetti (chitarra) e David Dainelli (pianoforte) oltre la ballerina Reika Vigilucci.

Poi si riprenderà, dopo la pausa, il 27 luglio con Callas, uno spettacolo di danza dedicato alla grade Maria Callas.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera e nel comprensorio del Cuoio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità