QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 12 novembre 2019

Cronaca lunedì 16 giugno 2014 ore 09:25

I Vaporizzati sbarcano a Volterra: la pioggia non ferma il motoraduno

Foto di Simone Giagnoni

Si è conclusa l'edizione numero 14 del memorial dedicato a Massimo Anselmi; il ricavato della manifestazione sarà devoluto all'associazione che gestisce un centro diurno per disabili C.D.H. 'Il Sole' di Castelnuovo Val di Cecina



POMARANCE — La pioggia non ha fermato gli appassionati delle ruote che questo week end hanno voluto partecipare all'edizione numero 14 del Motoraduno A tutta birra organizzato dall'associazione I vaporizzati a Montecerboli. Quest'anno un evento ricco di appuntamenti non solo nel Comune di Pomarance: dopo la festa del venerdì 13, il giro a Sasso Pisano di sabato 14 seguito dal concerto della cover band di Ligabue e dalla proiezione della partita dell'Italia con tantissimi tifosi, i motociclisti si sono diretti nella mattinata di domenica 15 a Volterra in Piazza dei Priori.
La pioggia ha fatto sì che la festa si spostasse al coperto, ma ha comunque permesso agli appassionati delle due ruote di fare i due motogiri nella Val di Cecina.
Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto, così come per l'edizione 2013, all'associazione che gestisce un centro diurno per disabili C.D.H. 'Il Sole' di Castelnuovo Val di Cecina. I ragazzi del centro hanno partecipato al pranzo conclusivo di domenica, durante il quale il sindaco di Pomarance Loris Martignoni ha ricordato quanto questa manifestazione sia diventata importante nel tempo. Il motoraduno è nato dall'idea di un gruppo di amici che volevano ricordare Massimo Anselmi, un giovane di Montecerboli scomparso prematuramente in un incidente stradale. A distanza di anni, la festa nel ricordo di Massimo, è diventata un appuntamento importante non solo per la famiglia Anselmi, per gli amici e per tutto il paese di Montercerboli, impegnati nell'organizzazione, ma per tanti giovani ed appassionati della zona.
I vaporizzati, nel dare l'appuntamento all'anno prossimo, ringraziano l'amministrazione comunale di Pomarance, Enel Green Power, l'Acli di Montecerboli, la Pubblica Assistenza Val di Cecina, il Motoclub Pomarance, il Motoclub E.Viti di Volterra, il Livorno Chapter, l'associazione Il Sole di Castelnuovo Val di Cecina, la Larderello Impianti di Pomarance e Anselmi Franco pressatura e spaccatura pelli di Santa Croce. 



Tag

Ex Ilva, Gualtieri: «Nazionalizzare è pericoloso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica