QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 gennaio 2020

Politica sabato 26 aprile 2014 ore 16:00

Il centro sinistra ha le idee chiare: sì all'ingresso nell'Unione dei Comuni

Il candidato sindaco Amerigo Rossi presenta la sua lista 'Obiettivo Comune' sostenuta da Pd e Rifondazione Comunista



CASTELNUOVO — "Ritrasferire la gestione della scuola e dell’urbanistica da Volterra a Castelnuovo, massimo impegno e risorse per risolvere le emergenze della viabilità, ingresso nell'Unione dei Comuni Montani Alta Val di Cecina e riorganizzare dei luoghi della partecipazione popolare, individuando nuove forme e strumenti di comunicazione". Sono questi i punti cardine del programma elettorale di Obiettivo Comune, la lista di centro sinistra che candida a sindaco di Castelnuovo Amerigo Rossi. I candidati al consiglio comunale sono stati presentati in un incontro pubblico giovedì 24 presso il centro polifunzionale La Pista di Castelnuovo, davanti ad un centinaio di cittadini.
Rossi ha presentato il simbolo che, oltre ai loghi di Pd e Rifondazione Comunista, partiti che sostengono la lista, riporta il nome della coalizione 'Obiettivo Comune'. "Il termine 'obiettivo' - spiega Rossi - è da intendersi come sinonimo di 'scopo' da perseguire con determinazione, ma anche come sinonimo di 'oggettivo', imparziale, libero da pregiudizi o preconcetti; mentre la parola 'comune' sta a significare l'ente locale, centro operativo dell’azione amministrativa, ma vuol dire anche 'appartenente a tutti' e in cui tutti possono riconoscersi". "In quest’ottica - spiega il candidato sindaco - l'OBIETTIVO COMUNE diventa quindi il miglioramento della qualità della vita dei cittadini, da raggiungere con una mirata e condivisa politica locale, guidata dai valori della partecipazione, cooperazione, sostenibilità, trasparenza e serietà". 
"Non intendiamo - spiega Rossi - il nostro programma elettorale come una serie di interventi specifici e personalizzati; come scriviamo nel nostro manifesto 'Guardando al futuro con serietà e competenza', lo vediamo come un progetto organico dove ogni ambito, dal lavoro all’ambiente, dal turismo alla scuola, dai giovani agli anziani, è una tessera di un mosaico, intesa come parte integrante di un progetto, rivolto ad un futuro migliore e legittimo per chi lavora, per chi studia, per chi fa volontariato, per tutti i cittadini".
Questo l'elenco dei candidati: 
Rossi Amerigo (candidato sindaco) nato a Castelnuovo di Val di Cecina (PI) il 23/09/1956, impiegato Enel GreenPower presso Laboratori (Partito Democratico);
Baldinacci Laura nata a Massa Marittima (Gr) il 10/02/1964 impiegata USL9 GR presso CUP Massa Marittima;
Barbieri Roberto nato a Piancastagnaio (Si) il 01/11/1959 impiegato ENEL presso ICT (information Comunication & Technologies) (Partito Democratico);
Bennati Cesare nato a Volterra (PI) il 28/04/1974 commerciante (Partito Rifondazione Comunista);
Brettoni Simona nata a Barberino Val d'Elsa (Fi) il 30/11/1955 neo isopensionata da Enel GreenPower presso Acquisti e Appalti;
Gentili Paolo nato a Castelnuovo di Val di Cecina (PI) il 21/08/1962 operaio Enel GreenPower Sindacalista FILCTEM CGIL (Partito Rifondazione Comunista);
Ghilli Lucia nata a Castelnuovo di Val di Cecina (PI) il 28/10/1963 operatrice per l’infanzia presso BabyHouse Castelnuovo VdC;
Pierattini Linda nata a Volterra (PI) il 09/09/1985 Biologa laurea magistrale a Maggio;
Torellini Emanuele nato a Castelnuovo di Val di Cecina (PI) il 20/04/1965 operaio Enel GreenPower.



Tag

Elezioni, Salvini «litiga» con i microfoni: «Quale devo abbassare?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità