Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:VOLTERRA17°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
In Colombia arrestato Dario Antonio Usuga: era il narcotrafficante più ricercato del Paese

Attualità sabato 24 gennaio 2015 ore 17:26

Il Comune resta montano: esente dall'Imu agricola

L'assessore Baruffa e il Ministro Lanzetta

Un successo dell'amministrazione comunale che è stata in costante contatto con il Ministero degli affari regionali. L'imposta non sarà pagata



VOLTERRA — Volterra con i suoi 530 metri di altitudine è stata confermata comune montano secondo le precedente classificazioni Istat e quindi esente completamente dall'Imu agricola.
"La decisione del Consiglio dei ministri ha, di fatto, riconsiderato le caratteristiche del disagio a 360 gradi – commenta il sindaco Marco Buselli - con buona pace di chi avrebbe voluto smantellare questa giusta tutela che faremo valere come tale anche in altri settori, a partire da sanità, scuole e servizi al cittadino".
"Colgo l'occasione - aggiunge il primo cittadino - per ringraziare l'assessore Gianni Baruffa, che ha portato le nostre istanze sull'Imu agricola a Roma, iniziando al meglio la gestione della sua nuova delega all’agricoltura".

"Il lavoro svolto in queste settimane ha portato i suoi frutti – spiega l’assessore Baruffa - fin dall'incontro avuto a Roma con il Ministro degli affari regionali Lanzetta, a cui solo noi come Comuni della Val di Cecina eravamo presenti, trapelava già la volontà di risolvere in modo positivo la questione".
"Sono sempre stato fiducioso in una risoluzione positiva" aggiunge Baruffa che ringrazia "il Governo e soprattutto il presidente del Consiglio dei ministri Matteo Renzi che, da ex amministratore locale qual è stato, si è impegnato per trovare un soluzione".
"Oggi - conclude l'assessore - abbiamo ribadito il ruolo centrale dell’agricoltura e degli agricoltori come sentinelle nei territori, anche quelli più svantaggiati".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prima fase di demolizione del Padiglione Carlo Livi. Si tratta di un edificio ormai fatiscente, parte della memoria manicomiale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca