Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

Spettacoli giovedì 10 aprile 2014 ore 06:50

Il regista Fulvio Wetzl a Volterra per presentare il suo ultimo lavoro

Al Cinema Centrale torna il regista che nel 1998 girò nella città etrusca 'Prima la musica, poi le parole'



VOLTERRA — Venerdì 11 Aprile il regista padovano Fulvio Wetzl sarà a Volterra per proiettare il suo ultimo lavoro, scritto e girato con Laura Bagnoli, Prima la trama e poi il fondo, un documentario sulla vita e l'opera della pittrice Renata Pfeiffer. Sarà l'occasione per salutare Wetzl e per rivedere, al cinema Centrale, la pellicola che il regista, 16 anni fa girò proprio a Volterra: Prima la musica e poi le parole.
All'interno del cinema sarà allestita anche una mostra con i disegni preparatori del film e alcune opere della pittrice Renata Pfeiffer.

PRIMA LA TRAMA, POI IL FONDO (2013) sarà proiettato alle 20,30. E' un documentario con animazioni in cui Fulvio Wetzl e Laura Bagnoli ripercorrono, attraverso interviste e cortometraggi animati, la vita e la produzione artistica della pittrice Renata Pfeiffer, austriaca di origine ma nata a Milano nel 1930. Attiva dal 1958, ha attraversato il mondo culturale e artistico italiano con un suo percorso personale.
PRIMA LA MUSICA, POI LE PAROLE sarà proiettato alle 21,30. Il film, girato a Volterra, è uscito nel 1998 e racconta la storia di un bambino viene allevato dal padre che lo isola dal mondo e anche dalla figura materna. Alla morte del genitore si troverà solo ad affrontare una realtà che non lo comprende. Infatti il genitore gli ha insegnato a parlare con un codice linguistico del tutto particolare. Toccherà a una psicologa, che si prende a cuore il suo caso, cercare di scoprirne la chiave d'accesso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 1° Dicembre, due casi in più rispetto alla giornata di ieri. In Provincia di Pisa si registra un nuovo decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità