comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 18°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Recovery Fund, Merkel: «Ci sono divergenze, ma puntiamo a trovare l'accordo»

Politica giovedì 30 luglio 2015 ore 14:57

Sia salvaguardata la sanità in valdicecina

I consiglieri regionali del Pd seguiranno con attenzione la vicenda per tutelare l'ospedale volterrano ed i servizi nel territorio



VOLTERRA — “Abbiamo subito avviato i contatti con l’assessore regionale Stefania Saccardi ed accolto in tempi rapidissimi la richiesta del sindaco di Volterra Marco Buselli di essere ascoltato in commissione. Sul tema della eventuale riorganizzazione sanitaria e delle possibili ricadute sulle realtà periferiche del territorio, garantiamo nelle settimane che verranno il massimo impegno a seguire personalmente la vicenda e a mantenere uno stretto contatto sia con l’assessorato sia con i rappresentanti dei territori in modo da agire in maniera il più possibile concertata”.

Sono queste le parole con cui i consiglieri regionali del Pd Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrea Pieroni commentano i timori espressi dal primo cittadino di Volterra, ascoltato questa mattina in Regione dalla terza commissione consiliare che si occupa proprio delle tematiche legate alla sanità. Il primo cittadino ha infatti manifestato le proprie preoccupazioni legate anche alle prospettive di nuovi tagli al settore sanitario ed ha presentato una ipotesi di proposta di legge per la salvaguardia dei presidi ospedalieri presenti nelle aree.

“E’ un tema che seguiremo con attenzione all’interno del consiglio regionale – spiegano Mazzeo, Pieroni e Nardini che ha partecipato in prima persona ai lavori della commissione – e ci impegneremo, di concerto con l’assessore regionale Stefania Saccardi, perché anche nell’ottica di una eventuali razionalizzazione della spesa sanitaria, vengano salvaguardati i livelli essenziali di servizio e di assistenza delle zone più periferiche della Toscana a partire proprio dalla Val di Cecina”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca