QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13°18° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità lunedì 12 ottobre 2015 ore 17:30

La riscoperta dell'agnello pomarancino

Sarà inaugurato un centro, finanziato con fondi europei, per la produzione di questa specie autoctona che potrebbe entrare tra i presidi Slow Food



POMARANCE — L'inaugurazione è in programma mercoledì 14 ottobre alle ore 11 nella sede dell'ex mattatoio a Pomarance, dove due locali sono stati ristrutturati ed allestiti con una cella frigo, un macchinario per il sottovuoto e altri impianti necessari. E' il nuovo centro che nasce, per volontà del Comune di Pomarance, con lo scopo di valorizzare l'allevamento dell'agnello pomarancino. Eccellenza del territorio per la quale è stato anche intrapreso un percorso con Slow Food affichè sia inserita tra i presidi.

I nuovi locali saranno gestiti dal Consorzio dell'agnello pomarancino che si occupa di diffondere questa antica e particolare specie ovina tipica del territorio, recentemente riscoperta. 

La realizzazione del centro di valorizzazione e produzione a Pomarance, è stata resa possibile grazie alla collaborazione del Comune e del Consorzio con la Provincia di Pisa e di Livorno, grazie alle quali si è potuto attingere per l'allestimento dei locali ai fondi europei del Progetto Vagal, finalizzato a valorizzare le specie animali autoctone. Il progetto sviluppa, infatti, l’innovazione nei processi produttivi e nuovi prodotti in Piccole e medie imprese dell’agricoltura nelle aree oggetto di studio con particolare riferimento a produzioni alimentari di nicchia di alta qualità.

"Il Consorzio dell'agnello pomarancino sta contribuendo a promuovere il nostro territorio - spiega  Monica Antoni Consigliere comunali di Pomarance con delega all'agricoltura - e confidiamo che la nuova sede e le dotazioni tecniche messe a disposizione rappresentino un punto di partenza per un ulteriore crescita del consorzio".

Mercoledì, dunque, è in programma a partire dalle 11 la presentazione del centro e sarà illustrato anche il Progetto Transfrontaliero IT-FR Marittimo Vagal, con la partecipazione delle autorità competenti e degli allevatori, per confrontarsi su idee e obiettivi. Seguirà un buffet.



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Attualità