Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità martedì 26 maggio 2015 ore 22:32

L'ad di Schlumberger sarà convocato a Bruxelles

Antonio Tajani

Il vice presidente vicario del parlamento europeo Tajani ha incontrato le rsu e ha promesso di chiamare il presidente del gruppo Paal Kibsgaard



VOLTERRA — Oggi per la vertenza della Smith Bits è il giorno del 'passo indietro' comunicato da Confindustria stamani a Pisa alle rappresentanze sindacali che sembra aprire uno spiraglio con la volontà dell'azienda di presentare un piano industriale per scongiurare la chiusura. Domani sarà la volta dell'incontro al Ministero per il tavolo nazionale. Ma tanti i passi che sono stati fatti e quelli ancora da fare per salvare lo stabilimento di Saline di Volterra.

Uno importante è stato fatto ieri sera, lunedì 25 maggio, quando l'europarlamentare di Forza Italia Antonio Tajani ha incontrato, insieme al sindaco di Castelnuovo Val di Cecina Alberto Ferrini, le rsu Luciano Soldi e Andrea Pagni, all’incontro elettorale organizzato dal candidato alla Regione Toscana per Forza Italia Giacomo Cappelli. Tajani ,Vice Presidente Vicario del parlamento Europeo e già Commissario all’Industria della Commissione Europea si è impegnato sulla vicenda Smith e ha annunciato la volontà di chiamare a Bruxelles Paal Kibsgaard, presidente e amministratore delegato di Schlumberger Limited, gruppo multinazionale leader dei servizi estrattivi del petrolio che controlla dal 2010 la Smith. 
"Quello con Tajani è stato un incontro importante e proficuo - spiega Andrea Pagni - ci ha ascoltato con attenzione e si è impegnato a chiamare a Bruxelles il presidente e ad di Schlumberger Kibsgard, per chiedere spiegazioni sulla chiusura e provare a trovare soluzione alla nostra causa". "Un tentativo analogo - aggiunge - è riuscito con una azienda spagnola di 221 dipendenti, quindi anche per noi potrebbero aprirsi delle speranze". "Il fatto che si convochi al parlamento europeo il presidente di uno dei più grandi gruppi al mondo - spiega ancora Pagni - è un fatto importantissimi, anche alla luce delle novità emerse stamani. Ringraziamo Tajani per il suo impegno e interessamento sincero".

Insomma, la vicenda dei 193 della Smith Bits di Saline di Volterra, immersa nei 20mila abitanti della Valdicecina, sta veramente arrivando all'attenzione di personalità importanti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su 17 nuove positività al coronavirus accertate nelle 24 ore in provincia di Pisa una riguarda il territorio dell'Alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca