Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA11°19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morti Covid: dove mettere il miliardo di euro in pensioni che l'Inps risparmia ogni anno

Cronaca domenica 02 marzo 2014 ore 19:20

Lo sperone continua a muoversi: posizionati teli

La lotta contro il tempo è per riuscire a bloccare il movimento ed evitare che la situazione possa peggiorare irreversibilmente



VOLTERRA — Il Comune di Volterra, per voce del sindaco Buselli, rende noto oggi, domenica 2 marzo, intorno alle ore 18, che è iniziato il posizionamento dei geoblocchi a sostegno dello sperone che si sta ancora muovendo in Piazza Martiri della Libertà.
I Vigili del Fuoco hanno steso un telo impermeabile sopra lo sperone  per impedire che l'acqua filtri all'interno, come era già stato fatto questa mattina sull'acropoli all'interno del Parco Fiumi nella parte soprastante.
Ricordiamo che per tutta la giornata di ieri lo sperone è stato sottoposto al controllo a vista tramite target fino al momento in cui è stato deciso di provvedere alla chiusura per motivi di sicurezza. I tecnici del team del professor Casagli dell’Università di Firenze sono costantemente a lavoro e forniscono dei bollettini sui movimenti in base ai quali verranno presi i necessari provvedimenti in ordine alla eventuale riapertura della viabilità.
L'ordinanza del Sindaco di domenica 2 marzo informa la cittadinanza che a seguito delle piogge intense, si è riattivato il movimento dello sperone roccioso sottostante l'Acropoli di Castello e soprastante Piazza Martiri della Libertà, posizionato sopra il parcheggio interrato e il capolinea dei bus. Queste le esatte disposizioni: interdizione dell'accesso al parcheggio sotterraneo in Piazza Martiri della Libertà; l'uscita dal parcheggio sotterraneo in Piazza Martiri della Libertà sarà permessa solo previo consenso e col supporto del personale del Comando dei Vigili del Fuoco di Pisa distaccamento di Saline di Volterra che sta presidiando la zona; interdizione del transito sia pedonale che veicolare sul Viale dei Ponti dall'incrocio con la SR 68 a Piazza Martiri della Libertà,esteso a tutta la Piazza, fatta eccezione per le motivazioni e con le modalità di cui al punto precedente.
Inoltre il Comune informa che, a seguito della chiusura del viale dei Ponti e di Piazza Martiri della Libertà, il capolinea dei Bus di Linea e Urbani è momentaneamente trasferito all'incrocio tra il viale dei Ponti e la SR 68 (zona Monumenti). Da lì, l'accesso pedonale al centro storico sarà possibile da Porta a Selci.
Notizia in aggiornamento

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi di positività al coronavirus, seppur pochi, diventano un campanello d'allarme se rapportati alla popolazione residente
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca