QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 5° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 gennaio 2019

Attualità venerdì 06 febbraio 2015 ore 12:10

Neve: la situazione alle ore 13

Volterra la più colpita. A Castelnuovo disagi a causa dell'interruzione programmata dell'energia elettrica. Le strade sono percorribili



VAL DI CECINA — La neve è arrivata, ma non sembra aver creato grossi disagi alla viabilità, se non nella città di Volterra, la più colpita dal maltempo. In Valdicecina attualmente le strade da Pomarance a Castelnuovo sono tutte percorribili ed è quasi smesso di nevicare. Tuttavia la situazione meteorologica cambia rapidamente e continuamente. Per questo le amministrazioni invitano tutti alla prudenza. 

VOLTERRA. I fiocchi sulla città etrusca sono caduti abbondanti e hanno ricoperto tetti e strade. Al di là del bellissimo spettacolo della città imbiancata, si sono verificati alcuni problemi alla viabilità a causa dell'accumulo di 10-20 centimetri di neve. Si è messa in moto, fin dalle prime ore, la macchina del Comune per liberare le strade, fuori e dentro il centro storico, dopo che il sindaco Marco Buselli ha disposto la chiusura delle strade.
Attualmente la SR 68 è transitabile verso Colle Val D'Elsa e Saline di Volterra, ma è necessario fare attenzione e procedere comunque con cautela. Così anche per la SP 15, la strada comunale per Villamagna e quella di Santa Margherita. Mentre la strada per San Finocchi è percorribile solo con catene.
A lavoro, anche nel centro storico, oltre 15 volontari tra misericordia e cri e 4 mezzi, assistenza alla popolazione monitoraggio del territorio.
A causa neve, per non creare ulteriori disagi, oggi 6 febbraio i varchi elettronici saranno spenti nel centro. L'amministrazione invita ad utilizzare i mezzi solo se strettamente necessario e a tenersi informati.

POMARANCE. Libere le strade provinciali e regionali nel paese e nelle frazioni. Qualche disagio i più all'interno delle strade dei centri abitati, dove sono a lavoro fin dalle prime ore di questa mattina, uomini e mezzi del Comune per liberare marciapiedi, strade e vialetti. Anche il sindaco Loris Martignoni ha disposto la chiusura delle scuole sul territorio comunale, ma al momento non si rilevano particolari criticità. Attivato anche il sistema allerta telefonica sulle utenze fisse per avvisare della chiusura dei plessi scolastici.

CASTELNUOVO. Anche a Castelnuovo operai e mezzi al lavoro per liberare le strade, sia in paese che fuori dai centri abitati. Qui i disagi maggiori sono legati, però, all'interruzione dell'energia elettrica che ha lasciato le famiglie senza riscaldamento. Si trattava di un intervento programmato di Enel che esegue dei lavori alle cabine elettriche. L'elettricità dovrebbe tornare alle ore 15, come previsto. Tuttavia, in una giornata fredda e nevosa, la mancanza di elettricità ha causato problemi a causa della mancanza del riscaldemto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca