QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 18°31° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 15 settembre 2019

Attualità martedì 25 novembre 2014 ore 18:20

Non c'è pace per la littorina: continui disagi

Pendolari infuriati dopo l'ennesimo ritardo, il sindaco Buselli scrive alle Ferrovie che rispondono: questa volta è colpa dei topi



VOLTERRA — C'è chi lo definisce peggio dell'orient express, chi propone una raccolta firme, chi ironizza suggerendo di istituire un battello lungo il fiume Cecina. Sono queste alcune delle reazioni dei pendolari che ogni giorno si trovano di fronte ai continui disagi sulla tratta ferroviaria che collega Saline di Volterra con Cecina.
Sono lavoratori e studenti infuriati, ma in qualche caso anche rassegnati, che praticamente ogni giorno raccontano le loro disavventure anche in un gruppo Facebook denominato Comitato Pendolari Valdicecina.
Risale a questa mattina, 25 novembre, l’ennesimo disguido al passaggio a livello di Ponteginori: secondo RFI la colpa sarebbe dei topi che hanno rosicchiato il cavo elettrico.
A causa del maltempo, a causa di problemi tecnici molto frequentemente i treni da Saline e Cecina e viceversa sono in ritardo o addirittura vengono soppressi e, solo qualche volta, il servizio viene sostituito con un servizio bus. Una situazione insostenibile per chi è costretto ad usare i mezzi pubblici per andare a scuola o a lavoro.
Per tutti questi motivi il sindaco di Volterra Marco Buselli, su sollecitazione del consigliere con delega al trasporto pubblico Erika Pesckucci, ha scritto una lettera al direttore di rete di Rfi Roberto Laghezza. Il primo cittadino chiede chiarimenti in merito all’ennesimo problema al passaggio a livello di Ponteginori verificatosi questa mattina ed esprime "forti preoccupazioni perché in ordine di tempo solo l'ultimo degli episodi che hanno danneggiato l'immagine e l'appeal del mezzo ferroviario che collega Saline di Volterra a Cecina".
"L’amministrazione comunale di Volterra – scrive Buselli – crede fortemente nel treno ed in questa tratta, pensando che addirittura possa essere potenziata, ma dobbiamo capire se esistono altre responsabilità o se sussistono dei problemi tecnici, magari risolvibili a breve dato che, ad oggi, questo treno ormai crea problemi e ritardi sempre legati, non al treno stesso, ma appunto, quasi sempre, ai passaggi a livello e si sta diffondendo tra la gente un'opinione negativa sul servizio in generale".
Immediata la risposta del responsabile di rete che ha confermato al sindaco "l’impegno e l’attenzione massima da parte di RFI al mantenimento in efficienza della linea". Ha poi spiegato che i ritardi di questa mattina sono stati causati "dalla presenza di roditori che hanno asportato parte del rivestimento isolante del cavo elettrico che comanda la manovra in chiusura del passaggio a livello".



Tag

'Chi non salta comunista è', i cori dei giovani della Lega a Pontida mentre parla Salvini

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Attualità