QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°20° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 22 settembre 2019

Attualità martedì 27 giugno 2017 ore 06:30

Fissare un particolare per non sentire la fatica

Per affrontate le ripide pendenze del colle, turisti e abitanti diventano asceti durante il tragitto per raggiungere il centro



VOLTERRA — Croce e delizia dei pedoni volterrani, le rinomate salite del colle sono l’inevitabile scotto da pagare per raggiungere il centro. A seconda del senso di marcia, infatti, costituiscono un ostacolo quasi insormontabile o una piacevole passeggiata, per l’appunto, tutta in discesa. Ma è proprio durante la “scalata” verso il cuore cittadino che l’istinto di sopravvivenza viene in nostro soccorso. Quando l’accelerazione cardiaca si fa insistente e il respiro sempre più affannato, scatta, allora, il piano B. Ovvero, quella contemplazione estatica del primo particolare che ci capita sotto gli occhi e che ci permette di placare l’aritmia e di inspirare ossigeno come durante una seduta di yoga. Un’improvvisa, quanto sospetta, riconciliazione mistica che, grazie alla prolungata osservazione meditativa, ci permette di arrivare alla meta.

Viola Luti
© Riproduzione riservata



Tag

Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio, ai giornalisti: «Ad agosto dovevate riposare, non lavorare»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Attualità