comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°30° 
Domani 20°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 15 agosto 2020
corriere tv
Viviana Parisi, il legale della famiglia: «Accelerazione nelle indagini, abbiamo molti dubbi»

Politica sabato 11 luglio 2020 ore 17:00

Pd Pisa, alla fine arrivò il commissario, anzi due

Bini e Fabiani
Bini e Fabiani

Non è rientrata la crisi nel partito, sì al commissariamento. Zingaretti ha nominato la senatrice Bini e il vicesegretario toscano Fabiani



PISA — Dopo le dimissioni di Fabrizio Cerri il Pd di Pisa ha vissuto una fase difficile, senza guida a poche settimane dalle elezioni regionali e dalle comunali di Cascina. Cerri ha deciso di abbandonare la guida del partito pisano per gli attriti avuti con il consigliere regionale Antonio Mazzeo.

I sindaci del territorio avevano provato a mediare per scongiurare il commissariamento da Roma. Operazione non riuscita.

Oggi pomeriggio Nicola Zingaretti ha preso la sua decisione commissariando il Pd di Pisa. Non uno ma due commissari sono stati nominati: si tratta di Caterina Bini, senatrice di Pistoia, membro della direzione nazionale di area lottiana e di Valerio Fabiani, vicesegretario del Pd toscano, di area zingarettiana e proveniente da Piombino.

Accanto a questo nomine Zingaretti ha preso un'altra decisione che sposta alcuni equilibri in vista della scelta degli otto candidati al Consiglio regionale: il segretario nazionale ha sciolto l'assemblea e la direzione provinciale. 

Per la nomina degli otto candidati al Consiglio (quattro uomini e quattro donne) il regolamento del Pd stabilisce come data limite il 31 luglio: mancano 20 giorni. Tre settimane in cui Bini e Fabiani dovranno mediare per affiancare ai già ricandidati Mazzeo, Nardini e Pieroni altre cinque figure, mentre il capolista dovrà essere scelto dal Pd regionale. 

  



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Attualità