Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:24 METEO:VOLTERRA20°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Sport martedì 09 marzo 2021 ore 10:01

La Tirreno-Adriatico attesa in provincia di Pisa

La corsa ciclistica per prof attraverserà la provincia da nord a sud passando per la Valdera, nella seconda tappa prevista per giovedì 11 Marzo



PECCIOLI — Nonostante la pandemia e le restrizioni anti-Covid i grandi eventi sportivi non si fermano. Domani, mercoledì 10 Marzo, prenderà il via da Lido di Camaiore la 56esima edizione della Tirreno-Adriatico, gara a tappe per ciclisti professionisti, che attorno all'ora di pranzo di giovedì 11 Marzo - per la seconda tappa da Camaiore a Chiusdino - prevede una ottantina di chilometri in provincia di Pisa, che sarà attraversata da nord a sud.

Scendendo dal Quiesa poco prima di mezzogiorno, i corridori passeranno da Nodica, nel Comune di Vecchiano, per poi proseguire sulla lungomonte di San Giuliano Terme e Vicopisano fino a Caprona. Attraverseranno quindi il ponte di Lugnano e passeranno da Cascina, da dove raggiungeranno Fornacette, nel territorio di Calcinaia, per via Fosso Vecchio. Da qui pedaleranno verso Ponsacco e Peccioli (casa della storica Coppa Sabatini) imboccando il bivio per Molino d'Era della 439 Dir. Raggiunta località Roncolla, nel Comune di Volterra, la corsa proseguirà sulla Sr68 per uscire dalla provincia pisana in direzione di Casole d'Elsa.

Tanti i corridori di spicco ai nastri di partenza della Tirreno-Adriatico, a cominciare dal vincitore della passata edizione, Simon Yates (Team BikeExchange). Tra gli sfidanti più accreditati troviamo Tadej Pogacar (UAE Team Emirates), Egan Bernal e Geraint Thomas (Ineos Grenadiers), Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) e anche Nairo Quintana (Team Arkéa-Samsic). Presenti in gara anche il fresco vincitore delle Strade Bianche Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix), Jakob Fuglsang (Astana-Premier Tech), Mikel Landa (Bahrain Victorious), Romain Bardet (Team DSM), Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), Michael Woods (Israel Start-Up Nation) e Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step), più altri fenomeni indiscussi come Wout Van Aert (Jumbo-Visma), il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e Greg Van Avermaet (AG2R Citroen Team). Tra gli italiani anche i velocisti Davide Ballerini (Deceuninck-Quick Step), Elia Viviani (Cofidis) e Filippo Ganna (Ineos Grenadiers).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
223 le nuove positività al virus accertate in Toscana. Dal bollettino regionale i dati comune per comune aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità