comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°30° 
Domani 20°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 04 luglio 2020
corriere tv
Salvini torna a Mondragone: «Quelli dei centri sociali bevono e fumano fino a tardi la sera e la mattina dormono »

Attualità giovedì 26 marzo 2020 ore 15:47

Area geotermica, sindaci uniti contro Covid-19

Un comunicato congiunto di sette sindaci tra le province di Pisa, Grosseto e Siena:"Destinare risorse all'emergenza, no a proposte fuorvianti"



POMARANCE — "I sindaci geotermici, così come tutte le altre amministrazioni comunali d'Italia, in questi giorni stanno lavorando alacremente insieme agli altri organi preposti per fronteggiare al meglio l'emergenza Coronavirus. Stiamo compiendo il massimo sforzo, agendo con responsabilità ed in modo coordinato", dicono i primi cittadini di Pomarance, Castelnuovo Valdicecina, Monteverdi Marittimo e Montecatini Valdicecina ( in provincia di Pisa ), Montieri ( Grosseto ), Radicondoli e Chiusdino ( Siena ), esprimendo solidarietà al collega e alla popolazione di Monterotondo Marittimo, dove si contano tredici casi positivi al virus.

"I sindaci geotermici - prosegue la nota - nei giorni scorsi hanno discusso in teleconferenza con Cosvig la proposta di destinare risorse geotermiche per la sanità in Lombardia. Tale proposta prevede di destinare 100mila euro per l'emergenza nella Regione più colpita: ci sembra un atto doveroso di solidarietà e responsabilità verso il Paese, utilizzando fondi che provengono dalla nostra energia rinnovabile. Inoltre, singolarmente ciascun Comune sta valutando come utilizzare le proprie risorse, anche quelle geotermiche, per fronteggiare l'emergenza. 

Pensando anche al futuro: le royalties avranno un ruolo fondamentale per favorire la ripresa dei nostri territori quando l'emergenza sarà finita. In merito all'acquisto di mascherine e di altri dispositivi di protezione individuale, come tutti ben sanno si tratta di articoli difficilissimi da reperire in questo momento.

I nostri Comuni, come molti altri in tutta Italia, si sono già organizzati da giorni per reperire, acquistare e distribuire mascherine e continueremo a farlo. Per distribuirle a chi veramente le deve usare: sanitari, forze dell'ordine, lavoratori, commercianti, volontari, chi ha sintomi influenzali, chi assiste persone con sintomi influenzali, casi accertati o presunti di Covid. 

Le mascherine tra la cittadinanza servono solo per tutti coloro che non possono stare a casa e che non possono rispettare la distanza di almeno un metro dalle altre persone. Ricordiamo, infatti, che tutte le autorità sanitarie nazionali ed internazionali raccomandano di non sprecare i dispositivi e di farne un uso corretto, che altrimenti diventa non solo inefficace, ma anzi controproducente. 

I dispositivi come le mascherine devono essere certificati, utilizzati correttamente e sostituiti ogni tot ore in base alla tipologia: una dotazione una tantum di mascherine alla cittadinanza sarebbe uno spreco completamente inutile perché, semmai, andrebbe garantito un ricambio giornaliero per tutto il periodo dell’emergenza, cosa di fatto irrealizzabile. A chi propone di utilizzare royalties geotermiche per acquistare mascherine per la totalità della popolazione, rispondiamo innanzitutto che questo non è certo il momento di fare strumentalizzazioni e di utilizzare la geotermia ed il Movimento Geotermia Sì, cavalcando facilmente i sentimenti della cittadinanza con proposte fuorvianti e con messaggi sbagliati. Ci si deve documentare e informare prima di parlare e proporre, sulle mascherine come su altri temi. 

E lo si deve fare se si ha titolo e nelle sedi opportune. I sindaci e tutti gli organi preposti stanno lavorando giorno e notte per fronteggiare questa emergenza e a loro spetta il compito di compiere scelte e valutazioni, in coordinamento con Governo, Regione, Prefetture, Autorità Sanitarie e Protezione Civile. In modo coordinato stiamo compiendo tutte le valutazioni necessarie con il massimo sforzo".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità