QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°21° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 18 agosto 2019

Attualità giovedì 26 gennaio 2017 ore 16:41

Giani visita le zone geotermiche

Giani in consiglio comunale a Pomarance

Il presidente del Consiglio regionale ha incontrato i sindaci Ferrini e Martignoni e il consiglio comunale riunito in seduta straordinaria



POMARANCE — Il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani ha visitato Castelnuovo Val di Cecina e Pomarance e ha incontrato i sindaci Alberto Ferrini e Loris Martignoni, oltre al consiglio pomarancino riunito in seduta straordinaria.

“Grazie alla visita al Museo della Geotermia e grazie anche ai colloqui avuti con i sindaci di Castelnuovo e Pomarance - ha detto Giani - ci si rende conto di quanto la geotermia abbia rappresentato e rappresenti per questo territorio, sia dal punto di vista economico, con l’indotto di imprese che ha sviluppato, sia dal punto di vista culturale e storico”. 

“A fronte di questa grande ricchezza - ha ripreso Giani - i sindaci hanno evidenziato i problemi relativi alle infrastrutture del territorio, che potrebbero aiutare a sfruttare meglio queste grandi potenzialità - ha continuato Giani - Ringrazio Enel Green Power per la disponibilità che mi ha consentito di visitare approfonditamente il Museo della Geotermia e di individuare le prospettive delle cosiddette energie pulite, ormai in Toscana diffuse non soltanto a Larderello ma anche nel sud della nostra Regione. Particolarmente significativo l’incontro con tutto il Consiglio comunale di Pomarance che ha evidenziato quanto sia importante la vicinanza dell’Assemblea toscana alle singole comunità locali".

La giornata pisana, alla quale ha partecipato anche Michele Pierguidi, presidente del Quartiere 2 di Firenze, si è conclusa con la visita allo stabilimento Villaggio Enel Green Power di Larderello dove il responsabile Geotermia Enel Green Power, Massimo Montemaggi, ha illustrato le peculiarità della risorsa rinnovabile più importante della Toscana.

Giani ha visitato il Museo della Geotermia, il pozzo dimostrativo e gli impianti di Larderello, le manifestazioni naturali di Sasso Pisano, la centrale Sasso 2 e il birrificio geotermico, che fa parte della Comunità del Cibo a energie rinnovabili fondata da Co.Svi.G. (Consorzio Sviluppo Aree Geotermiche) e Slow Food. Nel “cuore caldo” della Toscana il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani ha potuto constatare il modo in cui la forza della natura, l’ingegno dell’uomo e l’innovazione tecnologica producono energia da fonte rinnovabile.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

Attualità