QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 24 febbraio 2020

Attualità giovedì 10 novembre 2016 ore 10:37

Le tasse da pagare a portata di un click

Il calcolo delle imposte potrà essere effettuato online

Un nuovo software permetterà al contribuente di verificare la propria situazione tributaria consultando il sito del Comune. Lanciata anche un'app



POMARANCE — Imu, Tasi, modelli F24, pagamenti effettuati o ancora da pagare: le tasse, talvolta, possono essere un supplizio non tanto per l'esborso in sé, ma anche per le pratiche burocratiche che le riguardano.

Lo Sportello del contribuente, il nuovo progetto lanciato dal Comune di Pomarance voluto dal sindaco Loris Martignoni, viene incontro al cittadino per semplificare il rapporto con il fisco.

Il contribuente potrà accedere al sito Internet del Comune di Pomarance dalla prossima settimana. Il primo passo è quello di registrarsi per ottenere le credenziali di accesso. Dopo aver fornito i dati richiesti, sarà quindi possibile consultare o aggiornare la propria situazione tributaria nei confronti del Comune e usufruire di servizi che semplificano gli adempimenti fiscali.

La piattaforma digitale sarà operativa dalla prossima settimana con un collegamento sul sito internet del Comune e permetterà ai cittadini di verificare e modificare i propri dati per quanto riguarda le tasse comunali: Tari, Tasi, Imu e Cosap.

"L'aggiornamento delle banche dati, alle quali il Comune di Pomarance ha lavorato negli anni - spiegano dall'Amministrazione - è fondamentale per garantire la necessaria trasparenza ed equità fiscale ai cittadini. E' necessario, inoltre, che anche il cittadino segua l’evoluzione dei tributi locali per non incorrere in errori e conseguenti possibili sanzioni".

Una volta che il cittadino o il professionista degli studi commerciali si sarà registrato al portale tramite la propria e mail potrà richiedere informazioni all’ufficio tributi, comunicare variazioni, verificare la propria situazione su Tati, Tasi e Imu, i pagamenti effettuati, ristampare i modelli F24, fare dichiarazioni, stampare la scheda tributaria con la situazione complessiva dei tributi a suo carico, ricevere avvisi sulle scadenze.

C'è anche una app: scaricandola il contribuente può visualizzare la propria posizione tributaria e può ricevere tutte le comunicazioni a lui inviate dall’Ufficio Tributi direttamente sul cellulare. Lo Sportello del Contribuente, oltre a consente al cittadino di assolvere agli obblighi tributari quando vuole e ovunque si trovi, permette anche l'aggiornamento in tempo reale della banca dati immobiliare e tributaria del Comune.

Il vantaggio è anche per l'Ufficio Finanziario del Comune, che nonostante manterrà l'apertura al pubblico, sarà sgravato da attività operative e potrà dedicarsi a funzioni di pianificazione e monitoraggio.



Tag

Conte ai contagiati: ' Vi abbraccio, Italia vi è vicina e non vi abbandona'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica