QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità mercoledì 17 gennaio 2018 ore 06:30

Premiati i migliori studenti dell'Itis Santucci

Consegnati i riconoscimenti ai ragazzi che si sono distinti per merito lo scorso anno scolastico



POMARANCE — Giornata di premiazioni per gli studenti dell’Itis Santucci quella di sabato scorso quando in una gremita aula polifunzionale dell’istituto si è tenuta la cerimonia di consegna dei diplomi e premi studio della scuola a quei numerosi studenti che si sono distinti per merito nell’anno scolastico 2016-2017. 

Tutto ciò è avvenuto alla presenza della Preside Ester Balducci, del sindaco Loris Martignoni e di alcuni ex docenti dell’ITIS che hanno voluto testimoniare la loro positiva esperienza professionale presso la suddetta scuola.

Sono stati premiati come migliori della classe con media superiore almeno all’otto: Spinelli Filippo (I A media 8,54), Micheletti Mirko (II B media 9,17), Santi Alessio (III A media 9,10), Capanni Juri (IV A media 8,1) e Talibi Hamzza (IV A media 8,10).

Inoltre è stato assegnato a Micheletti Mirko (media 9,17 condotta 10) il premio Maura Taccini come migliore dell’istituto in matematica. Il premio voluto dalla famiglia Taccini è stato consegnato dalla prof.ssa Ivana Rossi che ha ricordato la figura di Maura, una giovane insegnante morta il 20 febbraio 1984 in un incidente stradale mentre rientrava a Pisa dopo aver prestato servizio all’ITIS di Pomarance.

La preside Ester Balducci, ha invece consegnato il premio “Maurizio Marchi” a

Chadili Yones (10 in elettrotecnica ed elettronica Condotta 9), Dei Christian (10 in elettrotecnica ed elettronica Condotta 9), Macchioni Matteo (10 in elettrotecnica ed elettronica Condotta 9), Santi Alessio (10 in elettrotecnica ed elettronica Condotta 9), Talibi Hamzza (10 in elettrotecnica ed elettronica Condotta 9).

Questo premio, riservato allo studente migliore in elettrotecnica ed elettronica con una condotta almeno di 9, è istituito grazie alla volontà della famiglia del professore Marchi, docente di Elettrotecnica dell’ITIS, scomparso prematuramente il 7 dicembre 2003.

Inoltre, non solo merito scolastico ma anche e soprattutto sociale, quello che distingue i nostri ragazzi, premiati dall’associazione Misericordia tramite attestati di riconoscimento per aver seguito anche i corsi BLDS (BASIC LIFE SUPPORT) imparando le manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco.


Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità